Boati e distruzione a Kiev. Le devastanti immagini del nuovo attacco missilistico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Kiev cerca di resistere, ma secondo gli USA l'attacco russo potrebbe durare ancora 10-15 giorni

Questa notte un attacco missilistico ha colpito Kiev: i frammenti di un aereo russo, presumibilmente un drone, e una serie di missili sono caduti su due edifici residenziali. I palazzi, situati nella parte orientale della città, sono andati a fuoco e tre persone sono rimaste ferite.

Le sirene hanno iniziato a suonare all’alba. Già da ieri migliaia di persone hanno trovato riparo in rifugi antiaerei di fortuna, come la metropolitana. Si stima che circa 100.000 persone siano fuggite mentre esplosioni e spari hanno scosso le principali città. Dopo le file ai bancomat, gli assalti ai supermercati e le fughe in macchina, la paura è ancora tanta.

I russi sarebbero a una trentina di chilometri da Kiev. Le truppe russe inoltre hanno sequestrato l’ex centrale nucleare di Chernobyl a nord di Kiev, mentre avanzavano verso la città dalla Bielorussia.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy ha supplicato la comunità internazionale di fare di più, dicendo che le sanzioni annunciate finora non sono sufficienti.

Fonte: Reuters

QUI tutti gli aggiornamenti della guerra in Ucraina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook