Questo è il primo aereoporto del mondo che ridurrà i voli per combattere la crisi climatica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un segnale forte viene da questo aeroporto che ha deciso di tagliare il numero di voli all'anno già dal 2023 per salvare l'ambiente

Come conservare l'avocado

Ridurre il numero di voli all’anno ridurrà di molto le emissioni e l’inquinamento acustico. Scopri quale aeroporto in Europa ha deciso di ridurre del 10% il totale dei voli.

Volare con un aereo, per quanto sia liberatorio e rapido, è in realtà una pessima idea se tieni in considerazione l’ambiente. Il 2% totale delle emissioni di CO2 nel mondo sono dovute esclusivamente agli aerei, che, se consideriamo unicamente i trasporti, arrivano al 12% del totale.

Per cui, ridurre l’uso (quando possibile) può essere un’ottima idea per tutte le parti in gioco. Anche se, un segnale molto forte nell’industria dei trasporti aerei sta per essere lanciato dall’aeropoto di Schipol. Se non lo conoscete, è il principale aeroporto dell’Olanda e il più vicino ad Amsterdam.

Di solito queste promesse vengono fatte molto a lungo raggio, con 10 anni di distanza anche. Invece, Schipol ha annunciato che già dal 2023 opererà una riduzione netta del numero di voli che transiteranno per il suo aeroporto. La notizia è importantissima per due motivi:

  •  Schipol è il terzo aeroporto più trafficato d’Europa e il primo aeroporto al mondo a prendere una posizione così netta. Il suo status prestigioso e la posizione netta potrebbero invogliare altri a seguire il suo esempio, rallentando il cambiamento climatico.
  • Durante il 2022, l’aeroporto di Schipol ha dovuto affrontare problemi come lunghe code e numerose cancellazioni. Riducendo il numero di voli si risolverebbe anche questo problema, oltre che a rendere la zona circostante l’aeroporto più vivibile per esseri umani e fauna locale.

Grazie a questa decisione ambiziosa dell’aeroporto di Schipol potremmo vedere un effetto a catena che ridurrà di molto le emissioni di CO2, rallentando l’avanzata del cambiamento climatico.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureando in Letterature e Culture Comparate all'Università dell'Orientale di Napoli. Si occupa di letteratura, sport, cucina e ambiente, collaborando anche con una nota rivista letteraria partenopea.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook