L’e-bike con il motore invisibile che puoi rimuovere per trasformarla in una normale bicicletta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

E' leggera e lo diventa ancora di più grazie al motore che si può rimuovere. La city bike di Canyon si può ordinare online

La ricetta del porridge senza cottura

Sembra una normale bici, invece è una bicicletta a pedalata assistita anche se motore e batteria sono quasi invisibili. Ma non solo.

La Canyon Commuter:ON si può usare come una e-bike, oppure si può rimuovere il gruppo motore-batteria ed utilizzarla come una bici tradizionale.

E’ questa una delle caratteristiche più interessanti della Canyon Commuter:ON, city bike di fascia alta del costruttore tedesco che grazie alla possibilità di trasformarsi permette un uso più libero nel caso si debba ricaricare la batteria oppure ci si voglia affidare alle proprie gambe.

La Commuter:ON di Canyon è una bici a pedalata assistita pensata per un uso urbano: è realizzata con un telaio in alluminio con canna alta o bassa per adattarsi a tutti i ciclisti, è equipaggiata con un robusto portapacchi grado di sostenere un peso di 15 kg e vanta un cambio Shimano Deore XT normalmente impiegato sulle mountain bike a 12 rapporti. La corona è invece unica.

Il gruppo elettrico è formato da un motore Fazua Ride del peso di 3,6 kg rimovibile facilmente attraverso la chiave in dotazione. In questo modo il peso totale della Canyon Commuter:ON scende da 17 kg a 13,4 kg.

Ha una potenza di 250 W per una velocità massima di 25 km/h, mentre la batteria da 250 Wh può assicurare un’autonomia di circa 75 km.

La Canyon Commuter:ON costa 3.299 euro. Si acquista online sul sito del costruttore tedesco ed arriva a casa parzialmente assemblata (la spedizione costa 39,90 con corriere espresso) oppure già pronta per essere utilizzata al costo aggiuntivo di 19,90 euro.

LEGGI anche: 

Bici elettriche: trucchi e consigli per aumentare la vita delle batterie delle e-bike

Le donne che dichiarano guerra a Glovo con le loro biciclette e un delivery etico [VIDEO]

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook