Lada Granta, il camper più economico del mondo costa davvero 12.800 euro?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sta spopolando la notizia del camper russo che costa come un utilitaria, ma è davvero così? Si può comprare anche qui in Italia?

Sta spopolando la notizia del camper russo che costa come un utilitaria, ma è davvero così? Si può comprare anche qui in Italia?

Un camper che costa come un’utilitaria: possibile? Sì, anche se non è proprio così se abiti in Europa. Si chiama Lada Granta Camper ed è un allestimento realizzato dalla russa Lux Form su base meccanica della Lada Granta, berlina molto popolare in Russia. 

La Lada Granta Camper in una lunghezza totale di meno di 5 metri offre una cabina sufficiente per ospitare due o tre occupanti senza rinunciare alle comodità di casa.

Sono presenti infatti un letto doppio e un singolo, frigo da 70 litri con refrigeratore, piano cottura con lavello, bagno con doccia e lavandino, guardaroba, riscaldamento e boiler per l’acqua calda. La riserva d’acqua è di 70 litri. 

Il tutto in una cabina di 2,17 m di lunghezza, 1,58 m di larghezza e 1,64 m di altezza con pareti spesse 3,1 cm che lo rendono adatto anche ai viaggi invernali

La parte meccanica è, come detto, fornita da Lada: la Granta, il modello più economico del costruttore russo, è equipaggiata con un motore 1.6 benzina nelle versioni da 90, 96 e 106 CV. Per avere un’idea del prezzo della sola vettura, in Russia costa l’equivalente di circa 7.000 euro. 

In Russia la Lada Granta Camper viene commercializzata ad un prezzo di partenza di 12.800 euro, l’equivalente cioè di una nostra utilitaria media. In Europa però la Lada Granta Camper viene importata solo dalla tedesca Made in Russia GmbH di Prutting, che la commercializza ad prezzo di 29.990 euro

LEGGI anche: 

Bonus Vacanze 2021: sconti anche in agenzie di viaggio

Dichiarazione 730 precompilata 2021 al via: entrano anche spese scolastiche e bonus vacanze

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook