Alfa Romeo Tonale: arriva la prima auto ibrida dello storico marchio italiano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da giugno la prima Alfa Romeo ibrida: si tratta del SUV medio Tonale, che sarà disponibile con motori full hybrid e plug-in hybrid

Svolta storica per Alfa Romeo, Casa automobilistica da sempre associata alle automobili sportive: da giugno arriverà nelle concessionarie la nuova Alfa Romeo Tonale, un SUV più compatto rispetto all’attuale Stelvio (è lunga poco più di 4,5 metri) che verrà ricordata come il modello che inaugura l’era ibrida per lo storico marchio italiano.

La nuova Tonale sarà infatti proposta in due differenti motorizzazioni ibride, una full hybrid ed una ibrida plug-in (qui vi spieghiamo le differenze), inaugurando così l’era dell’elettrificazione anche in casa Alfa Romeo.

Per quanto riguarda l’ibrida tradizionale, la Alfa Romeo Tonale Hybrid, è stato approntato un motore tutto nuovo denominato Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) da 160 CV, progettato e costruito in Italia che abbina un motore termico 4 cilindri da 1.5 litri con un motore elettrico integrato nel cambio a sette marce da 15 kW e 55 Nm che è capace di trasmettere moto alle ruote anche quando il propulsore a combustione interna è spento. La stessa motorizzazione è disponibile anche in una versione meno spinta da 130 CV. Entrambe sono a trazione anteriore.

alfa romeo tonale interni

Gli interni della nuova Alfa Romeo Tonale – ©Alfa Romeo

In questo modo il nuovo SUV Alfa è in grado di viaggiare per il 50% del tempo con il motore endotermico spento grazie alle diverse funzioni di marcia che vanno da quella esclusivamente elettrica a quella che sfrutta il motore elettrico durante i cambi di marcia in accelerazione. Interessanti sono le funzioni e-Queueing (consente di spostarsi nel traffico congestionato col motore elettrico) ed e-Parking, che semplifica le manovre di parcheggio che vengono eseguite grazie al motore elettrico ma con un comportamento più dolce.

Più sofisticata e veloce è invece la Alfa Romeo Tonale Plug-in Hybrid Q4, che è la più potente della gamma. In questo caso il motore termico ha una cilindrata di appena 1.3 litri ma con un motore elettrico più potente ed una batteria da 15,5 kWh (che si ricarica in 2 ore e 30 minuti con ricarica rapida da 7,4 kW) la potenza totale sale a ben 275 CV, per un’accelerazione da supersportiva: per raggiungere i 100 km/h bastano 6,2 secondi. L’autonomia prevista in modalità elettrica va da 60 km nel ciclo misto a 80 km in città.

Q4 è la sigla che contraddistingue le Alfa Romeo con quattro ruote motrici, particolarmente utili per chi vive o si reca spesso in zone montane. La Tonale Plug-in Hybrid Q4 ha una trazione integrale che sfrutta il motore elettrico migliorare la motricità: il sistema prevede che il motore termica muova le ruote anteriori, mentre il motore elettrico si occupa delle posteriori.

Due sono gli allestimenti previsti al momento del lancio – Super e Ti -, che avverrà in primavera con l’apertura delle prenotazioni dal mese di aprile, anche online.

LEGGI ANCHE:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureato in Comunicazione all'Università di Siena e giornalista dal 1995, ha un'esperienza pluriennale come redattore automotive. Ha lavorato per riviste, TV e testate online specializzate di diffusione nazionale. Su greenMe.it si occupa di mobilità sostenibile e auto ecologiche

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook