Il gelato più buono del mondo non è italiano, ecco dove puoi mangiarlo

Chi avrebbe mai pensato che il miglior gelato del mondo non fosse italiano? Eppure, il Gelato Festival World Ranking quest'anno ha premiato con la medaglia d'oro un gelatiere di Budapest

Quando pensiamo al gelato artigianale è quasi automatico ritenere che le produzioni italiane siano le migliori del mondo. Non c’è dubbio che nel nostro Paese ci siano eccellenti maestri gelatieri, ma questa volta un rinomato concorso internazionale ha premiato un gelato straniero.

Parliamo della classifica del Gelato Festival World Ranking 2024, il cui primo posto quest’anno ha riservato una sorpresa inaspettata.  La medaglia d’oro 2024 va infatti ad Adám Fazekas, talentuoso gelatiere di Budapest, proprietario della celebre gelateria “Fazekas Cukrászda”.

La competizione, organizzata da Gelato Festival World Masters, Carpigiani e Sigep Italian Exhibition Group, ha visto la partecipazione di ben 8000 gelatieri provenienti da 44 nazioni diverse. Di questi, solo 1278 hanno ottenuto un punteggio tale da poter entrare nella competizione.

I criteri di valutazione non si sono fermati alla qualità e al gusto del gelato, ma la giuria di esperti ha preso in considerazione anche l’esperienza complessiva offerta dalla gelateria, compreso il servizio e l’atmosfera del locale. Adám Fazekas ha superato tutti questi criteri, guadagnandosi il primo posto.

Anche l’Italia comunque ha fatto la sua figura, al secondo posto troviamo infatti Giovanna Bonazzi della gelateria “La Parona del Gelato” a Verona. Il nostro Paese si è fatto notare anche con altri maestri gelatieri inseriti nella top ten (che trovate sotto).

Il terzo posto è andato invece a Savannah G. Lee di “Savannah’s Gelato Kitchen” a San Francisco.

Ecco la top ten del Gelato Festival World Ranking 2024:

  1. Adám Fazekas della gelateria “Fazekas Cukrászda” a Budapest (Ungheria)
  2. Giovanna Bonazzi della gelateria “La Parona del Gelato” a Verona (Italia)
  3. Savannah G. Lee della gelateria “Savannah’s Gelato Kitchen” a San Francisco (USA)
  4. Massimiliano Scotti della gelateria “VeroLatte” a Vigevano (PV)
  5. Maurizio Melani della gelateria “Véneta Gelato Italiano” a Valencia (Spagna)
  6. Fabio Forghieri della “Gelateria dei Principi” a Correggio (RE)
  7. Leonardo La Porta della “Gelateria Miretti” a Torino
  8. Carlo Guerriero della gelateria “La Cremeria Gelato Italiano” a Cadice (Spagna)
  9. Paolo Pomposi della “Gelateria Pasticceria Badiani” a Firenze
  10. Tomasz Szypula della gelateria “Szypula – 1974 –“ a Baboròw (Polonia)
  11. Fabrizio Fenu della gelateria “I Fenu” a Cagliari
  12. Taseer della gelateria “Fabulous Ice Fires” a Londra (UK)

Trovate la classifica completa del Gelato Festival World Ranking QUI.

Non vuoi perdere le nostre notizie?

Fonte: Gelato Festival World Ranking

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Iscriviti alla newsletter settimanale
Seguici su Facebook