Megalopolis: da oggi il nuovo podcast di Pablo Trincia in una Mumbai distopica, annientata dai cambiamenti climatici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Pablo Trincia insieme ad Alessia Rafanelli, e in collaborazione con Chora Media, raccontano Mumbai tra presente e futuro, una città che rischia di essere sommersa. Un nuovo podcast che tratta da vicino uno dei temi più attuali: il cambiamento climatico

Dopo il successo de Il Dito di Dio, il racconto del naufragio della Costa Concordia attraverso le testimonianze di chi era presente la notte della tragedia, Pablo Trincia torna, insieme ad Alessia Rafanelli, con un nuovo podcast originale Spotify

Si tratta di Megalopolis – Mumbai 2050, che mette al centro della narrazione un tema attuale molto scottante: il cambiamento climatico.

Megalopolis – Mumbai 2050

Megalopolis – Mumbai 2050 riprende il mito indiano che parla del primo uomo sulla Terra e di un diluvio che spazzerà via tutto il creato. Secondo la credenza, solo grazie all’arrivo di un pesce la catastrofe potrà essere scongiurata, perché solo grazie ai suoi consigli l’uomo riuscirà a sopravvivere.

Il nuovo podcast firmato Pablo Trincia è ambientato a Mumbai, che rischia di essere sommersa dal mare; chi la salverà questa volta?

La prima puntata disponibile da oggi, inizia il 31 dicembre 2049 a Mumbai: la città si prepara ad accogliere il fatidico 2050, l’anno in cui gli scienziati hanno previsto il completo allagamento della parte sud della megalopoli.

Gli abitanti sono troppi, il caldo è insopportabile e il caos è totale, ma un viaggiatore europeo vaga in un mercato alla ricerca di un uomo. Una persona che gli aveva confessato un segreto proprio su Mumbai, sulla catastrofe che l’avrebbe fatta affondare.

Inizia così un reportage distopico, prodotto con Chora Media, che si sviluppa tra il presente e il futuro della città, fatto di 10 episodi attraverso lo stile unico di Pablo Trincia. Un viaggio che parte oggi, 24 ottobre, e ci terrà compagnia quotidianamente, fino al 4 novembre, solo su Spotify.

Scopriremo il cuore pulsante di Mumbai, assisteremo a una guerra civile, ci ritroveremo in una baraccopoli a rischio di crolli e alluvioni. Ma non solo, andremo alla ricerca di ossigeno per sopravvivere a un’aria ormai difficile da respirare, ci renderemo conto delle differenze culinarie che rappresentano la disuguaglianza sociale della metropoli e lavoreremo la notte, per sfuggire al caldo soffocante.

Saremo testimoni dei “matrimoni all’indiana”, scopriremo la difficile convivenza tra uomo e animale, fino ad arrivare in un piccolo villaggio di pescatori.

Troveremo qui il vero significato della catastrofe sempre più vicina? Pablo Trincia combina il presente con il futuro della megalopoli, mettendo al centro dell’attenzione il cambiamento climatico in atto nel globo, e le conseguenze che porterà.

Pablo Trincia ha commentato con queste parole l’uscita del suo nuovo podcast:

Quando ho concepito Megalopolis ho subito pensato che fosse un progetto molto ambizioso e innovativo, ma allo stesso tempo rischioso. Il mio team ed io non sapevamo se saremmo riusciti nell’intento di portare l’ascoltatore dentro una città così lontana, considerando anche la barriera linguistica. Invece ne è venuto un podcast in collaborazione con Spotify di cui a Chora siamo davvero orgogliosi, che speriamo possa aprire a un nuovo modo di fare podcast, ovvero portando i microfoni fuori dallo studio, avvicinando al pubblico italiano zone del mondo remote.

Eduardo Alonso, Head of Studios, Southern and Eastern Europe Spotify ha dichiarato:

Megalopolis – Mumbai 2050 va ad aggiungere al nostro catalogo di podcast originali – che al momento conta 22 titoli – una produzione unica nel suo genere. Si tratta di un traguardo di cui siamo particolarmente orgogliosi e che denota un interesse crescente da parte di pubblico sempre più appassionato per questo nuovo media, che in Italia già conta 13 milioni di ascoltatori, di cui il 53% sono ascoltatori regolari. E un podcast come Mumbai, condotto da Pablo Trincia, non fa altro che aggiungere valore a un catalogo già ricco di contenuti che spazia tra i generi più vari.

Mumbai – Metropolis 2050 sarà disponibile, a partire dal mese di dicembre, anche su Sky TG24. La testata all news, in collaborazione con Chora Media, ne ha tratto per i propri telespettatori una docu-serie in tre episodi dal titolo Essere Umani – Lo spettro di Mumbai sul nostro futuro.

Ascolta qui “UN PESCE”, il primo episodio di Megalopolis – Mumbai 2050.

megalopolis podcast

©Spotify – Pablo Trincia

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube 

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook