In questi Comuni dell’Emilia Romagna i pediatri possono “prescrivere” spettacoli teatrali, lo straordinario progetto rivolto ai bambini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In ben 25 Comuni dell’Emilia-Romagna i pediatri potranno “prescrivere” spettacoli teatrali. La magia del teatro è anche questa

Lo chiamano progetto di “welfare culturale”, noi lo chiamiamo semplicemente meraviglia! È “Sciroppo di Teatro”, un innovativo progetto proposto da ATER Fondazione. In pratica, in 25 Comuni dell’Emilia-Romagna, i bambini da 3 agli 8 anni potranno andare a teatro con i loro accompagnatori con una sorta di voucher fornito da pediatri e farmacisti. Una vera e propria ricetta per soli due euro a spettacolo.

Proprio così, avete letto bene: a dare la cura di un sano e divertentissimo teatro saranno proprio loro, i medici e i farmacisti.

Lo scopo? È quello di creare “un’alleanza di sistema capace di generare cambiamenti significativi sul piano della salute e del benessere delle famiglie”.

Come funziona ATER “Sciroppo di Teatro”

Negli ambulatori dei pediatri e nelle farmacie e parafarmacie dei 25 Comuni aderenti verrà distribuito un libretto nel quale è inserito un bugiardino con le indicazioni per la somministrazione dello “Sciroppo di teatro”. All’interno si troveranno sei “ricette”, ovvero sei tagliandi (uno per il bambino e uno per l’accompagnatore) che permetteranno di acquistare i biglietti per gli spettacoli (2 euro).

La rete dei 25 Comuni coinvolti si articola su 7 Province:

  • Provincia di Bologna: Casalecchio di Reno
  • Provincia di Forlì-Cesena: Cesenatico e Modiglina
  • Provincia di Modena: Bomporto, Carpi, Maranello, Mirandola, Modena, Nonantola, e Pavullo nel Frignano
  • Provincia di Parma: Fidenza e Parma
  • Provincia di Ravenna: Conselice, Ravenna e Russi
  • Provincia di Reggio Emilia: Cavriago, Correggio, Novellara, Reggio Emilia e Scandiano
  • Provincia di Rimini: Cattolica, Morciano di Romagna, Novafeltria, Rimini e Santarcangelo di Romagna

Gli spettacoli

I 79 spettacoli programmati nei 27 teatri aderenti costituiscono delle mini stagioni di teatro per le famiglie, una per comune, composte da 3 spettacoli l’una, a cui si aggiungono doppie repliche in caso di necessità e/o piccole variazioni dettate da esigenze territoriali. In programma 52 titoli provenienti dalla migliore produzione internazionale, nazionale e regionale di Teatro Ragazzi. Le compagnie presenti nella rassegna quest’anno sono 42 di cui 17 regionali, 24 nazionali e 1 internazionale, in arrivo dall’Olanda.

QUI il programma.

Fonte: ATER Sciroppo di Teatro

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook