©Shutterstock/Robert P Horton

Il cielo di Luglio regala uno degli spettacoli più belli: Luna, Mercurio e Pleiadi visibili ad occhio nudoi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il cielo di luglio regala nuove luminose meraviglie da osservare. La luna, in fase calante, sarà la protagonista di una bellissima congiunzione con l’ammasso stellare delle Pleiadi ma tra gli ospiti d’eccezione ci sarà anche Mercurio. Una serie di appuntamenti da non perdere fino all’8 luglio.

Saranno serate da ricordare quelle che stanno per arrivare. Si comincia già domani quando poco prima dell’alba potremo ammirare la congiunzione Luna-Pleiadi, seguita da Mercurio. La falce di Luna calante attraverserà la costellazione del Toro, tra l’ammasso stellare delle Pleiadi (M 45) e la stella Aldebaran.

Quello delle Pleiadi, note anche come Le Sette Sorelle, è un piccolo ammasso di astri. Le sue stelle sono nate insieme e si muovono ancora nello spazio come una famiglia. Le Pleiadi sono facili da individuare la sera a nord durante i mesi invernali ma a luglio dalle nostre parti sono visibili poco prima dell’alba.

Quello che vedremo, affacciandoci attorno alle 5 del mattino e guardano a est sarà l’ammasso stellare mentre sovrasta la costellazione del Toro. Sulla stessa linea troviamo poi la luna e infine, più in basso sulla linea dell’orizzonte, Mercurio. La mappa che segue mostra il cielo del 7 luglio alle 5 del mattino:

mappa 7 luglio

@Stellarium/GreenMe

Il giorno dopo, l’8 luglio, alla stessa ora potremo ammirare uno splendido faccia a faccia tra la luna e Mercurio, ancora una volta a est visibile a occhio nudo. Il pianeta sarà più luminoso di Aldebaran, una delle stelle più luminose del nostro cielo. 

mappa 8 luglio

@Stellarium/GreenMe

Non perdete lo spettacolo!

Fonti di riferimento: Uai, EarthSky

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook