Fotovoltaico: sorgerà in Toscana il primo impianto con moduli cristallini adesivi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La nuova tecnologia fotovoltaica a incollaggio sbarcherà presto anche in Italia. Lo afferma in una nota l’azienda tedesca Solon, con filiali, oltre che in Francia, in Austria, in Svizzera e negli Stati Uniti, anche nel nostro paese. L’impianto in questione dovrebbe sorgere sul tetto di un complesso commerciale – non è ancora dato sapere quale – nella città di Massa (Toscana). I lavori saranno completati entro la fine di aprile, mentre, per quanto riguarda la potenza complessiva, i MWp previsti dovrebbero essere 1,3 (medie dimensioni).

Il progetto, commissionato dalla società di investimento BioEnergon Green Energy Ltd, è interessante sotto molti punti di vista. Innanzitutto per la tipologia dell’impianto. Il sistema SOLON SOLbond che verrà utilizzato, infatti, si basa su una sostanza adesiva applicabili su qualsiasi tetto o superficie cosiddetta in lamiera gracata. Questo sostanza consente ai moduli fotovoltaici di rimanere ancorati senza il bisogno di perforazioni o strutture di montaggio, cornici comprese. Il che, di conseguenza, comporta una maggior tolleranza alle raffiche di vento. Inoltre, rispetto ad un impianto classico, quello di Massa sarà molto più leggero, con un peso a metro quadro di circa 8,5 kg.

Per quanto riguarda i moduli invece, essi saranno del tipo a silicio monocristallino (modello Solon 280/12) e consentiranno una produzione totale annua stimata intorno ai 1.600 MW. E la sostanza adesiva? Qualche informazione in più si trova nella scheda tecnica del sistema SOLON SOLbond: si tratta di una colla a base di silicone monocomponente da applicare a caldo, che si indurisce a contatto con l’aria nel giro di 6 giorni. Sulla carta è senza dubbio un progetto capostipite nel suo genere… almeno per quanto riguarda il nostro paese.

Roberto Zambon

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook