Il Cga riapre la caccia al coniglio in Sicilia, mentre muore durante una battuta il presidente calabrese di Libera Caccia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È durata troppo poco la bella notizia relativa allo stop della caccia al coniglio in Sicilia. Lo scorso settembre il Tar l’aveva sospesa, accogliendo il ricorso presentato da diverse associazioni ambientaliste. Ieri, però, il Cga (Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione siciliana) ha dato ragione ai cacciatori, riaprendo alla caccia del coniglio selvatico. 

Con l’Ordinanza Cautelare n. 816/2020 pubblicata il 18 dicembre, il Cga ha infatti accolto l’appello proposto dall’Unione Associazioni Venatorie Siciliane. 

Sono passati poco più di due mesi dall’ordinanza del Tar che aveva accettato il ricorso contro il calendario venatorio 2020-2021 presentato da Legambiente, Lipu e Wwf. Nello specifico era stata sospesa completamente la caccia del coniglio per l’assenza di censimenti e veniva stabilita l’integrale protezione delle specie pavoncella e moriglione tipiche delle zone umide. L’ordinanza vietava anche anche gli abbattimenti di fagiano, starna e beccaccia.

Ma, almeno per quanto riguarda la caccia al coniglio, adesso hanno avuto nuovamente la meglio i cacciatori.

E mentre il Cga riapre la caccia al coniglio in Sicilia, quello che viene considerato ancora un nobile sport da troppe persone continua a mietere vittime e non solo tra gli animali indifesi. Proprio a un paio di giorni risale la notizia della morte del presidente regionale dell’Associazione Libera Caccia della Calabria, Pasquale Paradiso, durante una battuta di caccia. Ad ucciderlo un colpo del suo fucile partito accidentalmente a seguito di una caduta in una campagna nel comune di Paterno Calabro, in provincia di Cosenza.

Fonte: BlogSicilia/Ansa

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook