aquila

Doveva essere un piccolo esperimento scientifico, per seguire da vicino la vita degli animali in diretta, e invece è diventato un vero e proprio evento mediatico. Un’organizzazione americana che si occupa di rapaci, il Raptor Resource Project, ha deciso di posizionare una web cam vicino ad un nido di aquile che si trova nello stato americano del Iowa, per seguire gli animali, da vicino e 24 ore su 24, e studiarne i movimenti, osservare il loro stile di vita e capire i loro comportamenti.

In poco tempo, la vita delle aquile in diretta ha destato un grande interesse non solo di scienziati e ed esperti che seguivano lo studio, ma anche da parte di semplici appassionati e curiosi, che in massa si sono collegati al sito per seguire l’evento mandando il tilt le pagine web che ospitavano la diretta streaming.

Il sito ha registrato il boom lo scorso venerdì, quando si è schiuso un uovo e la piccola aquila è uscita dal guscio: i navigatori che hanno visitato il sito sono stati così numerosi da mettere fuori uso le pagine web dell’associazione per più di due ore.

 

Al mondo piace sentire un qualcosa di buono invece di negativo. – ha detto il direttore del progetto, Bob Anderson, commentando il boom di accesso al sito - Questo fatto è positivo, fa sentire meglio la gente”.

L’idea, nata inizialmente per avvicinare gli studenti agli animali, ha coinvolto grandi e piccoli che nel web cercano anche questo. Potenza della rete che rende quasi obsoleti i vecchi cari documentari di super Quark.

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram