inquinamento10

Uno scempio. Sporcizia, spazzatura, veleni. In mare e sulla terra, per non parlare dell'aria. Forse a volte ce ne dimentichiamo ma l'inquinamento sta davvero alterando pesantemente gli equilibri del pianeta. Eppure basterebbe poco per evitare alcuni degli orrori mostrati dalle immagini che seguono.

Albatros che ingurgitano plastica e rifiuti, bambini costretti a bere acqua inquinata, pinguini vittime delle fuoriuscite di petrolio, strade invase dalla spazzatura.

C'è questo e molto altro. Basterebbe tenerlo a mente per spingerci a differenziare i rifiuti, a sostenere pratiche volte al riciclo e al riuso e a cambiare nel nostro piccolo le abitudini sbagliate che, estese a livello globale, provocano disastri come questi.

Ecco le immagini peggiori, a cui non dovremmo mai abituarci.

1leone

Foche e leoni marini strozzati

A causa dei detriti vaganti in mare o intrappolati nelle reti da pesca queste forti ma allo stesso tempo fragili creature perdono la vita. Leoni marini mutilati dalla spazzatura, foche strozzate dalle reti, da bande, da fascette di plastica e da richiami per la pesca. Non più una rarità, ma accade costantemente in Alaska e in numerose altre parti del mondo.

LEGGI: Il dramma di foche e leoni marini soffocati dalla spazzatura

2. Uccelli Jordan

Uccelli ingordi di rifiuti

Spinti solo dalla fame, finiscono per mangiare quello che vedono sulla superficie del mare, scambiandolo per cibo. Ma si tratta di plastica, accendini, resti di reti da pesca. La pancia è piena, ma di spazzatura. E a immortalare gli albatros sull'Atollo di Midway, nel Pacifico, è stato il fotografo Chris Jordan.

LEGGI: Plastica negli oceani: trovato appena l'1%. Dov'è finita? Nello stomaco di pesci e uccelli

3. Surf tra i rifiuti

Surf tra i rifiuti

Il fotografo Zac Noyle ha scattato questa foto del surfista Dede Surinaya intento a cavalcare un'onda infestata di rifiuti in una baia indonesiana, lontana vari km da qualsiasi città. Le forti correnti avevano portato la spazzatura dell'isola più popolata del mondo, Java, fino ad uno dei paradisi ancora incontaminati del pianeta.

LEGGI: Le ferite della Terra inferte dall'uomo (FOTO)

4. Spiagge di alghe

Un bambino gioca in una spiaggia coperta di alghe in Cina

Ogni anno grandi quantità di alghe ricoprono la costa di Qingda. Quasi impossibile fermare questo tipo di vegetazione quando inizia a proliferare. Secondo Tim Nelson, professore di biologia della Seattle Pacific University, questa fioritura è provocata da sostanze nutritive che possono essere sia naturalmente presenti sia portate dai fertilizzante provenienti dalle fattorie, dai campi da golf e dai giardini. E i bambini immersi in questo mix di veleni dovrebbe far pensare.

LEGGI anche: Cina: Mar Giallo invaso dalle alghe diventa verde

5. AcquaCina

In Cina si nuota tra i rifiuti

Rimaniamo in Cina. La foto che segue mostra un bambino intento a nuotare in un bacino inquinato a Pingba, nella provincia sud-ovest dello Guizhou, ed è stata scattata il 2 settembre 2006. Probabilmente non ha alternative, forse non ha mai avuto la fortuna di fare il bagno immerso in acque limpide.

7. Cina-acqua3

Bere acqua avvelenata

La foto è stata scattata nel 2009 e ritrae un altro bambino che beve dal ruscello nella contea di Fuyuan. In Cina, per via della rapida modernizzazione e la diffusione a ritmi da capogiro delle infrastrutture, la domanda di acqua è cresciuta a dismisura. E queste sono le conseguenze.

8. Cina-acqua4

Un mare di pesci morti

Triste lo spettacolo risalente all'11 luglio 2007, quando un operaio pulisce via i pesci morti in un lago a Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina.

LEGGI: Inquinamento delle acque in Cina: le immagini shock che dovrebbero far riflettere

6. koala

Koala senzatetto

Ha un'espressione sorpresa e spaventata il povero koala seduto su una pila di corteccia sminuzzata e segatura. Qui prima sorgeva la sua casa all'interno del Vittoria State Forest, nello stato del New South Wales, in Australia. Chi è stato? Inutile dirlo: l'uomo e le sue attività di disboscamento.

LEGGI: Il koala confuso che scopre di avere la casa abbattuta

9. PinguiniM

Pinguini costretti a ricorrere ai maglioni

Le fuoriuscite di petrolio e le perdite delle barche da pesca stanno mettendo a dura prova la salute e la vita dei pinguini della Nuova Zelanda, a causa dello sversamento di petrolio del 2011. Per questo, la Penguin Foundation di Phillip Island, in Australia, ha chiesto aiuto agli “sferruzzatori” di tutto il mondo per creare maglioncini da usare per fini riabilitativi ed educativi.

LEGGI: Maglioncini cercansi per salvare i pinguini dal petrolio

10. haina beach

La Chernobyl della Repubblica Dominicana

Haina Beach, questa spiaggia della Repubblica Domenicana, è considerata una vera e propria Chernobyl per via dell'elevata presenza di piombo nel suolo legata a un ex impianto americano dedicato al riciclaggio delle batterie delle automobili. Non si tratta di chiacchiere. Negli anni '90 la popolazione della zona ha mostrato segni di avvelenamento causato dal piombo, con danni neurologici soprattutto nei bambini.

LEGGI: I 10 luoghi più inquinati del mondo 2013

Francesca Mancuso

Foto cover: NationalGeo

LEGGI anche:

Inquinamento delle acque in Cina: le immagini shock che dovrebbero far riflettere

Le 10 peggiori forme di inquinamento al Mondo

L'isola di plastica nel Pacifico è il doppio degli Stati Uniti

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram