Imballaggi

Packaging contro gli sprechi? Certo che sì, e gli italiani lo sanno. Se c'è un modo, infatti, per non sciupare alimenti o altri prodotti quello è proprio un buon imballaggio. E l'unico "buono e giusto" si conferma essere quello in cartone o cartoncino.

Così dopo il prezzo, eventuali promozioni o sconti e la marca, un terzo degli italiani include tra i criteri di scelta anche le caratteristiche della confezione, ovvero agli imballaggi buoni.

Il 75% dei consumatori italiani apprezza il packaging quando è "buono, pulito e giusto", per riprendere il concetto espresso dal fondatore di Slow Food, Carlo Petrini, e divenuto poi il filo conduttore dell'indagine curata da Astra Ricerche per conto del Club Carta e Cartoni promossa da Comieco.

Come mai si pone così tanta attenzione nei confronti della confezione? Cosa ci si aspetta? Be, la risposta è quasi scontata: se da un lato gli imballaggi "buoni"consentono di tenere il prodotto pulito e di garantirne l'igiene, dall'altro proteggono anche il prodotto da urti e rotture.

E quanto agli imballaggi in cartone o cartoncino? Gli intervistati hanno dovuto associare parole, sentimenti, idee a questo tipo di confezioni: primo fra tutti hanno scelto il concetto di ordine (61%), poi quello di "protezione" (43,6%), poi quello di facilità di spostamento (40%) e quasi un terzo degli italiani ha pensato alla funzione di comunicazione e informazione della confezione.

CARTA IMBALLAGGIO GIUSTO - Per quale prodotto è particolarmente adatto l'imballo in cartone/cartoncino? I "prodotti alimentari secchi", ha risposto il 74% degli intervistati, mentre per il 69% sono i dispositivi tecnologici ad essere meglio protetti da pack in materiale cellulosico.
Seguono poi i piccoli elettrodomestici e i prodotti per la cura della persona, che sono considerati molto adatti rispettivamente dal 73% e dal 70% degli intervistati.

CARTA IMBALLAGGIO PULITO - Gli imballaggi, infine, sono "puliti", perché sostenibili e riciclabili: quasi la totalità del campione intervistato (89%) è infatti convinto che gli imballaggi in cartone/cartoncino siano pratici da riciclare e il 92% sa della loro sostenibilità.

CARTA CONTRO GLI SPRECHI - Tre quarti degli intervistati pensano che le confezioni in cartone o cartoncino possano aiutare a ridurre gli sprechi proteggendo i prodotti che contengono.

Inoltre, secondo i consumatori il packaging permette di riportare numerose informazioni sul prodotto e sul suo corretto utilizzo, anche da parte degli italiani c'è l'esigenza di diciture più chiare e informazioni più esaurienti, a partire dalla data entro cui il prodotto può essere consumato senza rischi.

"Siamo particolarmente soddisfatti dei risultati di questa ricerca – è il commento di Piero Attoma, coordinatore del Club Carta e Cartoni e vicepresidente di Comieco -. Gli italiani hanno espresso chiaramente il loro punto di vista: l'imballaggio, se concepito con criteri di sostenibilità, diventa una risorsa e un'opportunità da cogliere sempre più nella lotta contro lo spreco. Parlando di materiali cellulosici, le innovazioni studiate per ridurre ad esempio le grammature a parità di prestazioni, o la crescita nell'ultimo anno del 5,4% nell'uso di macero per la produzione di imballaggi si orientano in questa direzione. Come Club Carta e Cartoni porteremo queste informazioni alle aziende utilizzatrici a beneficio di tutta la filiera del packaging".

Insomma, il packaging è un elemento valutato in maniera positiva dal consumatore ed è funzionale all'acquisto del prodotto stesso. Nulla a che vedere con gli imballaggi in plastica che spesso non sono garanzia di mantenimento dell'integrità del prodotto. Avanti con la carta, allora, pulita e... riciclabile all'infinito!

Germana Carillo

LEGGI anche:

Cibo: la lotta agli sprechi inizia dal packaging

Come il cartone ondulato nell'ortofrutta riduce lo spreco d'acqua

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram