Sei freddoloso o caloroso? Questa coppia ha rivelato su TikTok il trucco svedese per la biancheria da letto che ti cambierà la vita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Svegliarsi al mattino e trovarsi senza coperta non è piacevole - ma con questo metodo che arriva dal nord Europa l'inconveniente è destinato a non ripetersi più

Libera Terra

Vivere con un’altra persona richiede pazienza e tolleranza da entrambe le parti. Anche dormirci. Avete presente quando uno dei due partner è molto freddoloso e “ruba” la coperta all’altro durante la notte? Svegliarsi al mattino scoperti e infreddoliti e tutt’altro che piacevole, e se la cosa si ripete anche nelle notti successive può diventare molto frustrante.

Un modo per evitare questo spiacevole inconveniente, che potrebbe dare luogo a un litigio appena svegli, esiste – e lo hanno inventato gli svedesi. Diversamente da come è consuetudine nel resto del continente (e del mondo) le popolazioni dell’estremo Nord dell’Europa sono soliti mettere due coperte gemelle sul letto a due piazze, in modo che ogni partner abbia la propria e non si generino litigi per chi sta più al caldo.

L’idea di dormire con due coperte diverse (ognuna da una piazza) è tutt’altro che sbagliata e porta con sé due immediati vantaggi: da una parte, come abbiamo detto, i partner non si troveranno più a litigare e a strattonarsi la stessa coperta; dall’altra, ognuno potrà scegliere lo spessore ideale della propria coperta per soddisfare le proprie esigenze di calore.

Leggi anche: Perché le donne sono più “freddolose” degli uomini? Scienziati scoprono una causa ancestrale

Infatti, un altro problema derivante dal fatto di condividere lo stesso letto è che spesso non si è d’accordo con il proprio partner sul tipo di coperta da utilizzare per la notte. È possibile che uno dei due sia molto freddoloso e voglia usare già il piumone pesante, mentre l’altro riesce a dormire bene anche con un plaid leggero.

Facendo il letto “alla svedese”, ciascuno dei partner potrà scegliere la coperta che più preferisce per assicurarsi un riposo tranquillo e alla giusta temperatura. Ecco spiegato perché, in Svezia come in Danimarca e in altri Paesi nordici, trovare un piumone a due piazze in vendita è praticamente impossibile!

Ma qual è il modo corretto di fare il letto, secondo questa tecnica?

La base è quella che utilizziamo anche noi in Italia, ovvero un lenzuolo a due piazze con angoli elasticizzati per coprire il materasso. Successivamente, utilizziamo due copripiumini a una piazza, ciascuno contenente una coperta per letto singolo dello spessore più desiderato, che sistemeremo sui due lati del letto. Infine, copriamo le coperte con un copriletto matrimoniale.

Sul proprio account TikTok la venticinquenne Cecilia Blomdahl (@sejsejlija) ha condiviso in un video il suo modo di rifare il letto che condivide con il compagno. I due vivono alle isole Svalbard, in Norvegia, dove la tecnica dei due copripiumini singoli è la normalità. Ecco il video:

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook