Hanno ucciso Rafiki, re dei gorilla di montagna dell’Uganda

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hanno ucciso Rafiki, re dei gorilla di montagna dell'Uganda. A togliergli la vita sono stati probabilmente 4 bracconieri, ora in arresto.

Rafiki, il gorilla di montagna dell’Uganda, capo del gruppo Nkuringo formato da 17 esemplari del Parco nazionale di Bwindi, è stato ucciso.

Aveva 25 anni e a toglierli la vita sarebbero stati 4 uomini che nel frattempo sono stati arrestati, come riporta l’Uganda Wildlife Authority sulla propria pagina fb. Ora rischiano l’ergastolo o una sanzione di 5,4 milioni di dollari, i gorilla di montagna sono infatti una specie in via di estinzione e nel mondo ormai ne rimangono meno di mille. 

In merito a Rafiki, il rapporto post mortem ha evidenziato che è stato ferito con un oggetto o un dispositivo acuminato, conficcato nella parte superiore sinistra dell’addome, a tale profondità da aver raggiunto gli organi interni.

E la sua morte purtroppo rappresenta una tragica perdita, anche per il suo stesso gruppo di appartenenza che, rimasto senza un leader, potrebbe correre il rischio di disintegrarsi o di essere guidato da un gorilla selvaggio, come ha sottolineato Uwa.

Nel caso in cui a prendere il comando fosse proprio quest’ultimo, per l’uomo sarebbe impossibile continuare ad entrare in contatto con gli esemplari del gruppo, come finora. E questo potrebbe avere ripercussioni anche sul turismo dell’Uganda, raggiunto da molti visitatori proprio per osservare i gorilla di montagna nei loro habitat naturali.

FONTI: UWA

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook