Squartano e uccidono per gioco una tartaruga al parco comunale di Termoli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un lettore denuncia la barbara uccisione di una tartaruga che viveva nel laghetto del parco di Termoli, squartata per gioco

Un gesto insensato e incomprensibile è stato compiuto verso una tartaruga che viveva in un laghetto del parco comunale di Termoli, in provincia di Campobasso.

L’animale è stato tirato fuori dall’acqua e barbaramente ucciso, squartato probabilmente per gioco.

A darne notizia è un lettore di Termoli Online, attraverso un appello inviato ieri al quotidiano:

“Buona domenica, vi scrivo per sottoporvi una situazione degradante e triste” – si legge nel messaggio – “Al parco i lavoti per i laghetto sono fermi da giorni e le poche tartarughe autoctone lasciate in una triste pozza di fanghiglia sono a rischio.
Oggi ne abbiamo trovata una morta in un modo orribile, tirata fuori per gioco e poi uccisa.
Non è accettabile, tra chi fa barbecue e lascia i carboni sul prato secco, immondizia ovunque, questo accanirsi su un animale anche protetto dal Cities è troppo.
Per favore datene notizia, almeno grazie a voi si smuoverà il Comune e le altre saranno salve”.

Da diverso tempo sono in corso i lavori per ripulire il laghetto di quello che è definito il polmone verde della città di Termoli. Al momento è stata eliminata parte dell’acqua e le tartarughe sono costrette a muoversi faticosamente nella melma.

Gli animali dovrebbero essere trasferiti in una piscina, catalogati dai veterinari e immessi nuovamente nel laghetto alla conclusione dei lavori.

Ci auguriamo che in seguito alla barbara uccisione di questa povera tartaruga l’amministrazione si adoperi per spostare gli esemplari ancora presenti e per garantire loro sicurezza e condizioni di vita dignitose. E che, soprattutto vengano individuati e puniti i responsabili dell’ignobile gesto.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Photo credit: Termoli Online

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook