Scoperta a Panama una minuscola rana che ha preso il nome da Greta Thunberg

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Gli esperti hanno identificato una nuova specie di rana a cui hanno dato il nome della giovanissima attivista Greta Thunberg

Lite tra elefanti

Gli esperti hanno identificato una nuova specie di rana a cui hanno dato il nome della giovanissima attivista Greta Thunberg

A Panama nelle foreste nebulose della riserva naturale di Cerro Chucantí circondate dalle montagne, un team di ricercatori internazionali ha identificato una nuova specie di rana a cui è stato dato il nome di Pristimantis gretathunbergae, in onore della svedese ormai più famosa del momento, l’attivista del clima Greta Thunberg. 

Si tratta di un rana del genere Pristimantis, un genere molto vasto che conta al suo interno più di 550 specie che popolano maggiormente la Colombia, l’Equador ed il Perù e che si differenziano per colore e morfologia. Di queste 13 erano quelle conosciute a Panama, finora.

La Pristimantis gretathunbergae è infatti una specie endemica di Panama che abita le foreste umide sempreverdi e le montagne orientali e centrali ad altitudini comprese tra i 700 e i 1400 metri, ma è possibile ritrovare questo esemplare anche verso il confine con la Colombia.

Questo anfibio è più grande delle altre specie di Pristimantis e presenta un’iride molto scura che tende al nero. Preferisce il muschio e le piante tropicali di bromelia ed è tra le sue foglie che si ripara nella notte. Una scoperta affascinante che però preoccupa gli etologi, essendo le aree in cui vive ad alto rischio di deforestazione.

Fonte: Zookeys

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti consigliamo inoltre:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook