“Vogliamo il cane che si trova da più tempo nel rifugio”, coppia adotta una dolcissima Pitbull anziana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una coppia ha scelto di adottare il cane che ha trascorso più tempo nel box di un rifugio, portandolo a casa prima dell'inizio del nuovo anno. Per l'animale, una dolcissima femmina di nome Sasha, è appena cominciato un fantastico nuovo capitolo della sua seconda vita

Quando scegliamo di adottare un cane o un qualunque altro animale da compagnia seguiamo generalmente il nostro cuore, le sensazioni che proviamo accarezzandolo per la primissima volta o, come questa famiglia, decidiamo di compiere un gesto nobilissimo non soffermandoci sull’aspetto o sul carattere.

Questa coppia, desiderosa di trovare un fratello o una sorella a quattro zampe al loro cane anch’esso adottato, ha dato uno sguardo alle fotografie di quadrupedi abbandonati e in cerca di casa in un rifugio. Loro, però, avevano una richiesta in particolare da soddisfare.

Recatisi presso la struttura gestita da The Animal Foundation, hanno chiesto di adottare il cane che da più tempo si trovava chiuso nel suo box, il cane di cui nessuno aveva chiesto. La descrizione corrispondeva a un profilo: Sasha, una femmina adulta incrocio Pitbull di 9 anni sballottata di qua e di là prima di finire al rifugio.

I suoi occhi sono di una dolcezza unica e più di un volontario ha ammesso di essersi innamorato di lei, dei suoi baci e del suo temperamento gentile. Sasha ha sempre desiderato solamente una cosa: avere qualcuno vicino.

E quel qualcuno finalmente è arrivato. Dopo aver lasciato il rifugio per essere trasferita in uno stallo casalingo, Sasha ha fatto la conoscenza della sua nuova famiglia.

La coppia l’ha portata nella sua nuova abitazione dove ha incontrato Reavo. In pochissimo tempo i due sono diventati migliori amici e hanno condiviso anche la cuccia.

Da quando è a casa è estremamente felice. Scodinzola tantissimo, dorme sullo stesso letto con il suo nuovo fratello peloso Reavo e quando torniamo a casa è al settimo cielo. L’amiamo perdutamente, ha scritto la coppia a The Animal Foundation.

Non poteva esserci finale più bello per questa cagnolona. Ci auguriamo che la sua storia possa ispirare tanti a recarsi in canile e adottare un cane anziano. Nei rifugi del nostro Paese cani di 15, 16, 18 anni aspettano ancora di conoscere l’affetto e il calore di una casa per la prima volta.

Fonte: The Animal Foundation/Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook