Qualcuno ha dipinto questo cane randagio di nero e arancione per farlo somigliare a una tigre

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un cane è stato dipinto di nero e arancione con la vernice, per farlo assomigliare a una tigre. A denunciare l'accaduto gli animalisti

Lite tra elefanti

L’ennesimo maltrattamento sugli animali: un cane randagio in Malaysia è stato dipinto di nero e arancione con la vernice, per farlo assomigliare a una tigre. A denunciare l’accaduto la Persatuan Haiwan Malaysia – la Malaysia Animal Association che condiviso su Facebook queste immagini assurde.

Il cane dipinto a strisce vaga per le strade. L’atto vandalico non è passato inosservato, così l’associazione che si occupa dei diritti degli animali oltre a denunciare l’accaduto, chiede adesso informazioni: chi sa, ha il dovere di parlare. E promette una ricompensa a tutti coloro che contribuiranno a fare chiarezza sull’accaduto.

Non è la prima volta che ci troviamo davanti a scene simili, in questi giorni bambini di una scuola elementare hanno dipinto una tartaruga di terra, proprio durante un progetto di tutela ambientale. Atti gravissimi che oltre a mortificare gli animali e snaturarli, possono creare problemi fisici. Le vernici sono spesso tossiche e quindi oltre al pelo possono compromettere polmoni e occhi.

Lo scorso anno, la stessa associazione aveva denunciato un episodio simile, all’epoca il cane era stato dipinto di verde:

Fonte: Persatuan Haiwan Malaysia – Malaysia Animal Association

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook