Cane si presenta alla stazione di Polizia per “auto-denunciare” la propria scomparsa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Cane si presenta al Dipartimento di Polizia per denunciare la propria scomparsa da casa e tutti lo accolgono con entusiasmo.

Davanti al dipartimento di polizia di Odessa in Texas, scorsa settimana, si è presentato un visitatore inaspettato. Si chiama Chico ed è un cane che si è smarrito e ha deciso di auto-denunciarsi alla polizia. Entrato per caso nella reception del Dipartimento, è stato da subito accolto con entusiasmo.

Il sergente Rusty Martin ha dichiarato che il cane non sembrava particolarmente turbato, anzi si è messo persino a giocare.

Eravamo tutti entusiasti di averlo nell’edificio“, ha detto Martin al Dodo. “Avevamo una palla da tennis e l’abbiamo lanciata per un po ‘nella hall. Tutti lo adoravano.”

Dopo l’entusiasmo iniziale, la polizia ha cercato di capire da dove provenisse, ma nel collare non c’era traccia del cartellino identificativo, evidentemente caduto. È stato quindi contattato un veterinario per verificare se avesse il microchip, in modo da risalire al proprietario. Ma nel frattempo, il cane è nuovamente fuggito.

Martin, dopo aver pubblicato la notizia su facebook, ha dichiarato che il proprietario li ha contattati il giorno successivo per avvisare che il cane era tornato a casa:

“Gli è stato dato tanto amore e attenzione fino a quando non ha deciso che era ora di partire. Ha deciso di uscire e dopo un’estenuante ricerca non è stato trovato. Siamo stati felici di sapere che è tornato sano e salvo dal suo proprietario. Chico è ben tornato in qualsiasi momento ☺️.”

Bravo Chico!!!

FONTE: The Dodo/Facebook

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook