Calciatori scendono in campo con cuccioli di cane da adottare in Russia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il calciatori della squadra Zenit Saint Petersburg hanno fatto la loro apparizione in campo con dei cuccioli di cane per promuovere l'adozione

Come conservare al meglio le fragole

Esiste regalo migliore di una nuova casa per un cane randagio o abbandonato? Sicuramente no. Per aiutare i cuccioli di cane a trovare una nuova famiglia, lo scorso venerdì i calciatori russi della squadra Zenit Saint Petersburg hanno deciso di scendere in campo (letteralmente) con in pelosetti in braccio. Un gesto tenerissimo è stato molto apprezzato dal pubblico e che aiuterà gli animali di un rifugio a iniziare una nuova vita.

Sui canali social del Football Club (FC) Zenit sono comparsi diversi scatti adorabili. “Le foto più felici che potrai vedere oggi su Twitter” scrive la squadra in accompagnamento alle immagini che ritraggono i calciatori sorridenti ed emozionati mentre stringono i cuccioli provenienti da un canile del Paese.

La splendida iniziativa rientra nella campagna “I cani stanno meglio a casa!”, portata avanti insieme alla Russian Kynological Foundation, la più grande organizzazione no-profit che si occupa di cani in Russia, di cui fanno parte circa 5,5 milioni di allevatori di amici a quattro zampe. L’obiettivo principale della fondazione è preservare la diversità delle razze e aiutare i cani e che promuove una politica di allevamento responsabile e l’adozione di cani abbandonati o randagi.

Non è la prima volta che una squadra di calcio si impegna a favore degli amici a quattro zampe. A sposare un progetto simile già qualche mese anche i calciatori rumeni che per tutto l’anno scenderanno in campo con i pelosetti da adottare in braccio. E recentemente l’iniziativa ha preso piede anche in Italia: a portarla avanti la Lentigione Calcio, che ha ha lanciato la campagna “Adotta un amico a quattro zampe”.

Ci auguriamo che iniziative di questo tipo si moltiplichino nel mondo dello sport e non solo!

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonti: Lentigione Calcio/Comune di Sorbolo Mezzani

Leggi anche:

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook