Canguro scappa da un circo di Savona e se ne va in giro per la città

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un canguro si aggirava per le vie e le piazze di Savona. La libertà, però, è durata poco dato che è stato prontamente riportato al circo da cui era scappato

Era riuscito finalmente a riconquistare un po’ di libertà il canguro che, a Savona, è stato visto stamattina saltellare in giro per la città. Si trattava di un animale scappato da un circo fermo nella zona che, dopo la fuga, è stato riportato alla base.

Stamattina a Savona alcuni passanti si sono ritrovati di fronte ad uno spettacolo in solito. Intorno alle 8 in piazza del Popolo, uno dei luoghi principali della città ligure, è stato avvistato un canguro che zompettava qua e là, apparentemente alla ricerca di cibo e visibilmente disorientato.

In tanti si sono fermati a curiosare e girare video. Per fortuna l’animale non è stato in alcun modo ferito, nonostante saltellasse anche in mezzo alla strada con le macchine che gli passavano accanto.

Ma che ci faceva un canguro in pieno centro a Savona? Si è saputo poi che l’esemplare era fuggito dal circo Millenium, fermo in città da quando c’è stato il lockdown.

Sembra che l’animale dopo la fuga, sia stato recuperato e riportato nel circo da cui era scappato. La libertà, purtroppo, è durata davvero poco!

A tante persone è scappato un sorriso di fronte all’insolito incontro ma tante altre, invece, hanno colto l’occasione per ricordare che questo animale, che proviene da luoghi lontanissimi, avrebbe diritto di saltellare libero nel suo habitat naturale e non essere prigioniero di un circo.

Fonte: Savona News / Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook