Bagnanti costruiscono un recinto di emergenza per aiutare una tartaruga in spiaggia a deporre le uova in questa spiaggia vicino a Roma

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un recinto d'emergenza per evitare che i curiosi disturbassero una tartaruga che ha deciso di deporre le sue uova in una spiaggia del Lazio. Così alcuni bagnanti si sono dati da fare per proteggere l'animale in attesa dell'arrivo della Guardia costiera

Con gran sorpresa dei bagnanti, una tartaruga marina ha scelto un lido di Ardea, a due passi da Roma, per deporre le sue uova. Ma a stupire (piacevolmente) anche la reazione dei villeggianti che , superato lo stupore , invece di spaventare l’animale con telefonini e gridolini, hanno prontamente costruito un recinto di emergenza con sdraio, pedalò e attrezzature varie.

Per proteggere le uova e l’esemplare adulto, le persone presenti nella spiaggia della località marittima romana, insomma, si sono attrezzati come hanno potuto, mettendo in sicurezza l’area in attesa dell’arrivo della Guardia ambientale e delle associazioni che se ne prenderanno cura fino alla schiusa delle uova,  impedendo così ai curiosi di avvicinarsi troppo. A raccontare il bell’esempio di civiltà che quasi ridona fiducia al genere umano,  un post su un gruppo facebook dedicato all’arte di “accroccare”:

@L’arte di accroccare/Facebook

Dai commenti pare che gli agenti della Capitaneria della Guardia costiera siano poi giunti prontamente sul posto. Intanto gli utenti si congratulano con chi ha creato questo recinto d’emergenza.

Anche noi non possiamo che confermare che questo sia il più bell’esempio di accrocco che abbiamo visto finora. Grazie all’intervento provvidenziale dei bagnanti, le uova potranno schiudersi più avanti.

Fonte: Facebook

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook