Brevettata a Bologna la macchina che fa la differenziata “al posto nostro”, separando i rifiuti organici dalla plastica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Separare rifiuti plastici e ferrosi dagli organici e produrre biogas: la nuova macchina che pre-tratta e trasforma fino a 15 tonnellate all’ora di rifiuti

Separa da solo i rifiuti plastici e ferrosi da quelli organici e produce biogas: è stato brevettato nel bolognese un macchinario per pre-trattare e trasformare fino a 15 tonnellate all’ora di rifiuti e produrre fonti alternative utile poi per la produzione di energia rinnovabile. Il primo macchinario è stato già messo in funzione in provincia di Pavia, mentre prossimamente un secondo partirà per la Croazia.

Ci troviamo a Gaggio Montano e l’innovativa attrezzatura, ribattezzata Pass, promette davvero miracoli, anche perché da cinque macchinari per il trattamento dei rifiuti si arriva così ad uno solo compatto.

E non solo: la  resa sarà di circa 15 tonnellate l’ora, fino ad arrivare a spremere la parte “molle” restante in una purea che, immessa in bio-digestori, è pronta ad essere utilizzata per produrre proprio il biogas.

Il macchinario è completamente automatizzato ed è composto da più moduli: un modulo di pretriturazione, posto nella parte superiore della macchina e un gruppo di spremitura.

Tra i due moduli si può poi aggiungere un modulo “deferrizzatore”. La macchina viene alimentata dall’alto, tramite appositi sistemi di carico. Il rifiuto entra in una zona di pretriturazione, regolabile secondo il tipo di rifiuto, e a caduta passa successivamente in una vasca che alimenta a sua volta il gruppo di spremitura.

Pass è stato progettato e realizzato dalla Palmieri Group, azienda italiana tra i leader mondiali nei settori di utensili, tunnel, miniere e macchine riciclaggio.

Fonte: Palmieri Group

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook