Sfollati, fughe di gas e case isolate: anche in Umbria è caduta il doppio della pioggia che cade di solito in un mese

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In poche ore è caduta una quantità di pioggia assolutamente inedita per il periodo, che ha provocato alluvioni e frane, La provincia più colpita è quella di Perugia

 È un vero e proprio disastro ambientale quello che sta colpendo in queste ore il Centro Italia a causa di piogge di portata assolutamente straordinaria, che hanno provocato allagamenti ed esondazioni di fiumi. Secondo le autorità locali, in poche ore questa notte sono caduti circa 150mm di pioggia – più del doppio della media prevista per l’intero mese di settembre.

A farne le spese sono soprattutto i territori dell’Umbria e delle Marche (qui purtroppo si contano sette vittime), dove si sono verificati numerosi allagamenti, frane e torrenti di acqua e fango nelle strade dei diversi comuni colpiti.

Il centro umbro più colpito è quello di Pietralunga, in provincia di Perugia, dove nella notte è stata salvata una coppia di persone rimaste intrappolate nell’abitacolo della propria auto ormai in balia dei flutti. Anche nei Comuni di Città di Castello e a Monte Santa Maria Tiberina si registrano criticità e danni a causa di una frana che ha invaso le strade cittadine.

Sono circa duecento gli interventi della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco solo sul territorio della provincia di Perugia, per i quali si è reso necessario il supporto di una squadra del comando di Terni. Restano chiuse la via Flaminia e la via della Contessa, che collegano Umbria e Marche, per allagamenti. Non si hanno ancora informazioni circa un ripristino della viabilità.

La Protezione Civile invita la popolazione a restare a casa, spostandosi ove possibile ai piani più alti degli edifici, evitando di sostare in cantine, garage e seminterrati. Si sconsiglia inoltre di non utilizzare l’automobile se non per strettissima necessità.

Non perderti tutte le altre nostre notizie, seguici su Google News e Telegram

Fonti: Umbria 24 / Comune di Pietralunga

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook