Quando il fotovoltaico diventa un fiore: Smartflower produce elettricità seguendo il sole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Fioriscono le idee per le rinnovabili e in questo caso è quasi letterale: Smartflower è un impianto fotovoltaico che segue il Sole e che a pieno titolo può essere chiamato “fiore fotovoltaico”, utilizzabile sia per installazioni commerciali che residenziali, attualmente prodotto in Austria

Il fotovoltaico diventa un fiore: l’azienda austriaca Smartflower produce un impianto che porta il suo nome che segue il sole (come un girasole), producendo energia elettrica pulita anche in condizioni di esposizione non ottimali. L’azienda lo consiglia anche per i condomini oltre che per le imprese.

Lo diciamo subito: come soluzione residenziale, non è proprio economica, visto il prezzo di 12.000 euro per la versione base. Ma può ovviamente usufruire degli incentivi fiscali al 50% e abbattere le bollette. La potenza nominale è di 2,3 – 2,5 kW, che però, viste le caratteristiche dell’impianto, può essere tutt’altro che trascurabile.

Il sistema, infatti, si “apre” al mattino, proprio come un fiore, seguendo il Sole in modo da essere sempre al massimo dell’esposizione, promettendo una produzione fino al 40% di energia in più rispetto ai tradizionali pannelli solari fissi. E poi, ogni giorno al tramonto, Smartflower si “chiude” automaticamente.

Inoltre, in caso di eventi atmosferici avversi, come un vento oltre i 60km/h, il fiore si chiude di nuovo per evitare danneggiamenti.

fiore fotovoltaico smartflowers

©Smartflowers

Smartflower semplifica l’esperienza solare – si legge poi sul sito della compagnia – In poche ore, il tuo Smartflower può essere consegnato, installato e connesso a casa tua, fornendo energia pulita da un semplice dispositivo autonomo

Anche se però – aggiungiamo noi – non è esente dalle tempistiche autorizzative del nostro Paese.

In questo caso possiamo dire letteralmente che le soluzioni per le rinnovabili “fioriscono”.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonti: Smartflower / Smartflower/Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook