Bonus infissi 2022: come funziona e come ottenerlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sulla piattaforma ENEA è possibile registrare il proprio intervento di ristrutturazione o sostituzione degli infissi e ottenere la detrazione

Anche per il 2022 è ancora possibile beneficiare della detrazione fiscale dell’Ecobonus per sostituire i vecchi infissi o modificare quelli esistenti (ma non per installarne di nuovi) al fine di migliorare l’efficienza termica e l’isolamento dell’appartamento. Il Bonus infissi, come altri bonus edilizi, va in direzione della sostenibilità e della riqualificazione energetica degli immobili.

Fra le spese che danno diritto all’agevolazione fiscale del Bonus infissi ci sono gli interventi di sostituzione dei cassonetti per le finestre comprensive di infissi; la posa in opera di una nuova finestra o di una porta d’ingresso o di un lucernario comprensivi di infissi in sostituzione dell’esistente; la sostituzione dei componenti vetrati; l’installazione di scuri, persiane, avvolgibili.

Inoltre, per poter beneficiare della detrazione del 50% prevista dall’Ecobonus, è necessario che le parti sostituite o modificate delimitino un volume riscaldato verso l’esterno o verso vani non riscaldati e che garantiscano un valore di conduttività termica minore o uguale al limite stabilito per le fasce climatiche delle differenti zone.

I lavori suddetti consentono di ottenere una detrazione fiscale del 50% per una spesa massima di 60.000 euro per ciascun immobile. Per accedere alla detrazione è necessario registrarsi sul sito di ENEA entro 90 giorni dalla fine degli interventi di manutenzione o sostituzione o dalla data di collaudo degli infissi e compilare la “Scheda descrittiva” dell’intervento. Sarà possibile usufruire della detrazione fiscale fino al 31 dicembre 2024.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: ENEA

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook