Questa startup colombiana crea mobili resistenti e di design dai flaconi di plastica del detersivo

Metamórfica Lab, impresa colombiana pioniera nel riciclo, trasforma flaconi di sapone e shampoo in mobili eco-sostenibili: con innovazione e creatività, dà vita a prodotti di design che riducono l'impronta ecologica

Come può un semplice contenitore di plastica diventare un mobile, un oggetto di design che riesce a racchiudere innovazione e sostenibilità? Questa domanda trova risposta con la startup Metamórfica Lab, che si distingue per il suo approccio unico e innovativo nella trasformazione dei rifiuti in risorse. Questa impresa familiare, nata in Colombia, ha scelto il proprio nome ispirandosi alle rocce metamorfiche, che si formano sotto l’azione di calore e pressione, lo stesso processo che utilizzano per dare nuova vita ai flaconi di plastica HDPE, comunemente utilizzati per articoli da toilette e per la cura della persona.

Metamórfica Lab non si limita a creare semplici oggetti d’uso quotidiano, ma spinge l’innovazione oltre, fabbricando mobili a partire dai flaconi di sapone e shampoo riciclati. Questa trasformazione non solo testimonia la versatilità del materiale plastico ma dimostra anche come il design e la sostenibilità possano confluire in prodotti di arredamento unici e di grande impatto estetico.

Dall’innovazione nel riciclo alla creazione di mobili sostenibili

Il processo di selezione delle materie prime è fondamentale: le plastiche vengono scelte accuratamente in base al loro colore, permettendo di dare vita a materiali unici. Questa attenzione nella selezione è il primo passo verso la creazione di pezzi di design che rispondono a un’esigenza estetica con la minima impronta ecologica possibile.

Metamórfica Lab rappresenta un esempio economia circolare: l’azienda è riuscita a creare una linea di mobili che non solo risponde alla crescente domanda di prodotti eco-sostenibili ma offre anche una soluzione concreta al problema dell’inquinamento da plastica. Attraverso il loro lavoro, promuovono un cambiamento nel modo in cui la società percepisce e gestisce i rifiuti, trasformandoli in risorse preziose per lo sviluppo di nuovi prodotti.

L’impegno della startup va oltre la produzione di mobili: l’azienda si dedica attivamente alla sensibilizzazione e all’educazione sul tema del riciclo e della sostenibilità, collaborando con istituzioni educative e organizzazioni non governative, diffondendo la consapevolezza sul potenziale del riciclo creativo nel trasformare i rifiuti in risorse di valore e offrendo una visione positiva e innovativa per un futuro più sostenibile.

Non vuoi perdere le nostre notizie?

Fonte: Metamórfica Lab

Ti potrebbe interessare anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Iscriviti alla newsletter settimanale
Seguici su Facebook