Brucia anche Ischia: un terribile incendio devasta il monte Epomeo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ischia colpita da un terribile incendio che ha devastato il monte Epomeo. L'ennesima tragedia in questa estate di roghi

Sicilia, Sardegna, Calabria, tutto il sud brucia e ora è il turno di Ischia dove, ieri notte, il Monte Epomeo è andato in fiamme.

Il terribile incendio è scoppiato intorno alle 22 nel versante basso che guarda il comune di Forio, e le fiamme si sono estese rapidamente da Monterone a Panza fino a raggiungere il Comune di Serrara Fontana. L’area colpita nel complesso è di circa 3000 metri quadrati. 

I vigili del fuoco sono intervenuti tempestivamente, ma purtroppo il buio ha reso le operazioni particolarmente difficili. Per fortuna, secondo quanto riporta Teleischia, verso le 5.00 del mattino, dopo 8 interminabili ore, i pompieri hanno trionfato sulle fiamme, nonostante le condizioni estreme in cui si sono ritrovati a operare. 

Non sono stati riportati danni a case e nemmeno a strutture ricettive, solo a due casolari utilizzati come depositi per attrezzi da campo. L’area che è stata più danneggiata è quella del Monte Epomeo che guarda il comune del Torrione. 

Le cause? Ancora incerte ma non si esclude l’origine dolosa.

Ischia incendio

Foto di Roberta De Carolis

L’ennesima tragedia in questa estate di roghi. 

FONTI: teleischia

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook