yoga lavoro

La pratica dello yoga potrebbe rappresentare la soluzione ideale per ridurre lo stress da lavoro ed i dolori di schiena. Coloro che lavorano in ufficio e trascorrono numerose ore della propria giornata seduti alla scrivania, con poche possibilità di praticare del movimento, dovrebbero modificare le proprie abitudini e dedicare alcuni minuti all'interno della propria routine lavorativa agli esercizi di yoga.

È quanto emerge da un nuovo studio condotto nel Regno Unito, e pubblicato sulla rivista Occupational Medicine, al fine di verificare i benefici dello yoga su coloro che svolgono un lavoro ed una vita entrambi piuttosto sedentari. Esso ha coinvolto 74 impiegati del governo britannico di età compresa tra i 25 e i 64 anni che lamentavano di sentirsi stressati e di accusare dolori alla schiena.

Gli impiegati sono stati suddivisi in due gruppi, ad uno dei quali è stata offerta la possibilità di praticare yoga per otto settimane, mentre i restanti partecipanti allo studio avrebbero continuato a compiere le proprie attività lavorativa regolare senza l'ausilio della benefica pratica di origini orientali.

I partecipanti a cui era stata assegnata la pratica dello yoga hanno potuto prendere parte ad una lezione di 50 minuti alla settimana durante la pausa pranzo o dopo il lavoro. A ciò si è aggiunta la possibilità di praticare yoga a casa propria per due volte alla settimana con sessioni di 20 minuti e l'ausilio di un DVD.

A conclusione del percorso, sia coloro che avevano praticato yoga sia coloro che non avevano partecipato alle lezioni sono stati sottoposti ad un questionario sul loro benessere psicofisico, dal quale è emerso come quasi la metà delle perone che avevano seguito le lezioni di yoga e che in precedenza avevano accusato dolori alla schiena, avevano in seguito notato un miglioramento della propria situazione.

Gli esperti hanno deciso di approfondire quanto osservato fino ad ora con ulteriori studi. Gran parte degli impiegati coinvolti nella presente ricerca erano donne e proprio queste ultime hanno potuto ottenere i maggiori benefici dallo yoga. Resta dunque da verificare se la pratica possa essere efficace anche sugli uomini e se i miglioramenti non siano stati conseguenza di un'autoconvinzione riguardo agli effetti positivi che la pratica avrebbe potuto garantire ai partecipanti.

Marta Albè

Leggi anche:

- 10 motivi per praticare yoga (sesso compreso)

- Yoga e cura dell'orto: 4 punti in comune

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram