silent yoga

Praticare Yoga immersi nel silenzio e ascoltando unicamente le istruzioni dell'insegnante per favorire la concentrazione. Ecco l'idea alla base del Silent Yoga, dove le cuffie wireless diventano uno strumento utile per guidare la pratica delle asana e della meditazione.

Esistono molti modi, più o meno accettabili, per modernizzare lo Yoga, ma nel caso del Silent Yoga possiamo dire che si tratta di una strategia ricca di lati positivi, soprattutto per gli incontri di Yoga che si svolgono all'aperto o in grandi spazi e con numerosi partecipanti, ad esempio all'interno di un festival.

In una lezione di Silent Yoga attraverso le cuffie si possono ascoltare le istruzioni dell'insegnante relative alla pratica delle asana o della meditazione e si risulta schermati dai rumori del traffico che provengono dall'esterno. Le cuffie con isolamento acustico riducono al minimo le distrazioni e bloccano i rumori ambientali.

Prima di incontrare lo Yoga, queste cuffie wireless sono state utilizzate per creare delle vere e proprie discoteche silenziose e lo sono ancora: l'idea è di poter ballare fino a notte fonda anche in spazi aperti senza creare rumore e senza disturbare il vicinato durante una festa o un evento musicale che va oltre la mezzanotte.

Le cuffie sono state poi sperimentate per lezioni di Yoga all'alba e al tramonto sulla spiaggia e nei parchi con partecipanti molto numerosi e in situazioni in cui utilizzare un microfono e degli altoparlanti per amplificare la voce dell'insegnante avrebbe rovinato l'atmosfera.

Il vantaggio principale delle cuffie wireless è quello di poter organizzare una lezione di Yoga aperta a molti partecipanti in luoghi tranquilli dove sarebbe meglio non fare troppo rumore. Le cuffie utilizzano batterie portatili ricaricabili e consentono ai partecipanti di regolare il volume a proprio piacimento.

Vi piacerebbe sperimentare il Silent Yoga? In Italia è in arrivo un'occasione che fa per voi. Infatti giovedì 10 settembre il Maxxi di Roma ospiterà una lezione di Silent Yoga dove i partecipanti saranno completamente isolati dai rumori esterni grazie a cuffie ad alata tecnologia.

Tramite le cuffie la voce dell'insegnante arriverà dritta all'orecchio dei presenti regalando un'esperienza di particolare coinvolgimento personale. Le lezione si svolgerà dalle 20 alle 21. Dalle 19 potrete presentarvi al Maxxi per il ritiro delle cuffie. L'evento è gratuito e per partecipare dovrete prenotarvi online cliccando qui.

Marta Albè

Fonte foto: Yoga Journal

Leggi anche:

Yoga: ecco come trasforma corpo e mente dalla prima lezione in poi

Yoga: 5 asana da praticare in ufficio

10 motivi per praticare Yoga

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis