©Zipline Italia

Il volo dell’angelo in Costiera Amalfitana, a Furore: il fiordo più bello d’Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I posti più incantevoli della costiera amalfitana ora si possono ammirare anche dalle nuvole. Una Zip-line collega infatti Furore a Conca dei Marini e lascerà volare sospesi tra mille emozioni.

Dalla località Schiato fino a punta Tavola, a picco sul fiordo di Furore, sarà possibile compiere un Volo dell’angelo in perfetto stile, in quello che è considerato a ragione uno dei luoghi più incantati sul mare campano: il fiordo o “vallone di Furore” è una profonda spaccatura nella roccia formatasi grazie al lavoro di un torrente quasi sempre secco, lo Schiato, che scende dal bordo dell’altopiano di Agerola.

Leggi anche: Furore (Sa): ecco perché visitare il paese che non c’è almeno una volta nella vita

È in questo posto che le rocce a strapiombo e la vegetazione, le casupole e i murales colorati rendono il paesaggio suggestivo in un’atmosfera davvero unica.

volo angelo furore

©Zipline Italia

zipline furore 1
zipline furore corde

©Zipline Italia

L’impianto della Zipline, con stazione di partenza nella località Schiato, nel Comune di Furore, e di arrivo in località Punta Tavola, consentirà di scivolare – da soli o in coppia – gradatamente verso il mare, con la sola forza di gravità, agganciati in tutta sicurezza ad un’apposita imbracatura e a un cavo di acciaio.

zipline furore 2

Un viaggio eccitante tra cielo e terra che vale la pena fare almeno una volta nella vita.

QUI trovate tutte le informazioni per prenotare il vostro volo, anche in coppia.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook