@Federciclismo/Facebook

Ciclismo su pista, ce l’hanno fatta! Oro e nuovo record del mondo per gli Azzurri

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È una giornata storica e ricca di emozioni per il ciclismo italiano. Alle Olimpiadi di Tokyo gli Azzurri hanno appena conquistato la medaglia d’oro, demolendo in finale la Danimarca nella gara a inseguimento a squadre. Ma la loro è una doppia vittoria. Lo strepitoso quartetto formato da Francesco Lamon, Simone Consonni, Jonathan Milan e Filippo Ganna ha stabilito il nuovo record mondiale con un incredibile 3’42”032, superando il primato raggiunto ieri. Un’impresa da brividi.

Grazie a questa vittoria, salgono a 30 le medaglie, di cui sei d’oro, vinte dagli Azzurri ai Giochi Olimpici di Tokyo. L’inseguimento a squadre azzurro non saliva sul podio dalle Olimpiadi del 1968 di Città del Messico. Ma oggi il quartetto d’oro ha superato ogni aspettativa, regalando all’Italia e a tutti gli appassionati di ciclismo una gara memorabile. Bravissimi!

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Leggi tutti i nostri articoli sulle Olimpiadi di Tokyo 2020:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook