Surf sostenibile: ecco la prima tavola creata con le alghe (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Surf sostenibile: anche per cavalcare le onde dell’Oceano si può essere green e dire addio al poliuretano grazie a una tavola da surf fatta di alghe.

Alcuni biologi e chimici dell’Università di San Diego, infatti, si sono messi in testa l’idea di ricercare – in collaborazione con l’azienda Arctic Foam – dei materiali sostenibili che sostituissero la schiuma proveniente dal petrolio per la creazione di tavole da surf ecofriendly. E la risposta l’hanno trovata proprio nelle alghe.

Il progetto è stato presentato al sindaco della città di San Diego, in California, in occasione della scorsa Giornata della Terra quando è stato proiettato il documentario World’s Smart Cities. Così, anche per lo sport in armonia con la natura per eccellenza si avvicina l’era di uno stile ambientalista al 100%, lontani da pezzi di plastica creati coi combustibili fossili.

In futuro pensiamo che la totalità delle tavole da surf siano fatte in questo modo, la fibra di vetro sarà originata da fonti rinnovabili, così come la resina all’esterno“, ha dichiarato Stephen Mayfield, genetista studioso di alghe che si sta dedicando alla realizzazione di biocarburanti e professore di biologia presso la UC San Diego.

surf alghe2

Quello che hanno fatto gli studenti in chimica è stato produrre poliuretano espanso dall’olio di alghe, che in genere viene usato per produrre combustibile. L’olio è stato ottenuto con alghe cresciute in laboratorio e trasformate chimicamente in vari tipi di polioli, che sono stati poi mescolati con alcuni silicati e un catalizzatore così che potesse espandersi come una schiuma rigida e in grado di galleggiare, che sostituisca il poliuretano.

La prima tavola da surf al mondo con un nucleo proveniente dalle alghe è stata poi ricoperta in fibra di vetro e resina rinnovabile. Per adesso non è prevista una sua commercializzazione, ma di sicuro già partire da una schiuma naturale per creare tavole sostenibili rappresenta la svolta green del surf.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Tennis eco-sostenibile: la panchina a pannelli solari del Roland Garros

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook