Sopravvissuta al cancro è la prima persona ad attraversare la Manica a nuoto per 4 volte senza sosta

Lei si chiama Sarah Thomas ed è la prima nuotatrice che ha attraversato il Canale della Manica per 4 volte senza sosta: 215 chilometri in 54 ore, un record!

Americana di 37 anni, un anno fa ha combattuto contro il cancro al seno uscendone vittoriosa, e questa è la sua seconda grande vittoria, un vero record che ha dedicato a tutti i sopravvissuti al tumore.

Prima di Sarah, solo 4 nuotatori avevano attraversato il Canale tre volte senza fermarsi, mai quattro, come riporta l’articolo a lei dedicato da BBC. Un trionfo unico che ha dimostrato come nulla sia impossibile.

La sfida è iniziata domenica mattina ed è terminata dopo più di 54 ore, alle 6:30 circa di oggi, per un totale di 130 miglia percorse (duecentoquindici chilometri), più del previsto a causa delle forti maree che in alcuni punti del percorso l’hanno particolarmente ostacolata. Anche se è stata l’acqua salata la cosa più difficile da affrontare a causa dei dolori alla bocca e alla gola.

Nonostante la fatica, e grazie alla collaborazione del team che l’ha accompagnata, Sarah ha comunque dichiarato alla BBC di essere incredibilmente felice di avercela fatta e quasi di non crederci ancora:

“Non riesco proprio a credere che l’abbiamo fatto.”

Il nuotatore Lewis Pugh ha commentato l’impresa con un tweet:

“Proprio quando pensiamo di aver raggiunto il limite della resistenza umana, qualcuno frantuma i record”.

Complimenti Sarah!

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Twitter

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Sorgente Natura

I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Seguici su Instagram
seguici su Facebook