Queste donne russe camminano al gelo e si tuffano nel canale ghiacciato per temprare corpo e spirito

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le nuotatrici del club sportivo di Mosca “Capital’s Winter Swimmers” svolgono un allenamento molto particolare: tuffarsi nelle gelide acque del fiume Moscova, che registrano temperature pari a 16 gradi sotto lo zero.

Tra le attività delle sportive rientrano anche i “bagni” e le corse sulla neve; il tutto indossando solamente dei costumi o al massimo un abbigliamento sportivo molto leggero.

Natalia Seraya, direttrice del Club, ha dichiarato a Reuters:

L’acqua gelida ci aiuta a essere più sane, quindi facciamo questo allenamento ogni giorno nel freddo. Corriamo cinque chilometri sulla neve mentre la temperatura è di meno 16 gradi. Tutto questo aiuta a temperare il corpo e il carattere.

Un allenamento davvero duro, che sicuramente ripaga in termini di forza di spirito e salute!

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.
Germinal Bio

5 colazioni sane per rendere gustosi i tuoi fiocchi d’avena

eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook