Addio a Christophe Dominici, la leggenda del rugby francese muore a 48 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Era soprannominato il “Piccolo Principe” per via della sua altezza che non superava il metro e 70. Ma ieri ci ha lasciati. L’ex giocatore di rugby Christophe Dominici, ala e leggenda del XV di Francia, è morto all’età di 48 anni. Il suo corpo è stato trovato nel parco di Saint-Cloud, vicino a Parigi.

Secondo quanto appreso dai giornali locali e da Franceinfo da una fonte giudiziaria, il campione sarebbe caduto da un’altezza di 10 metri. La procura di Nanterre ha aperto un’indagine per chiarire le cause della morte.

Il suo corpo è stato trovato senza vita intorno alle 3 del pomeriggio al parco Saint-Cloud Un testimone ha raccontato di averlo visto cadere da dieci metri, anche se non è possibile escludere alcuna pista.

Christophe Dominici era una star in Francia. Nato il 20 maggio 1972 a Tolone, lì aveva iniziato la sua carriera per poi passare al club parigino Stade Français per 11 anni con cui ha vinto 5 campionati francesi.

Leggenda del XV di Francia, l’ex ala ha registrato 67 selezioni per i Blues. Un momento da ricodare è quello della semifinale del Mondiale 1999 contro i neozelandesi, dove ha segnato una meta che ha spianato la strada alla vittoria dei francesi, consentendo loro di accedere alla finale.

Finalista della Coppa dei Campioni nel 2001 e nel 2005 con lo Stade Français, nel 2008 ha interrotto la sua carriera ed è diventato assistente allenatore del club fino al 2009. È stato anche consulente per la radio e la televisione soprattutto per L’Equipe 21.

“Il rugby francese perde una stella, il XV di Francia un mito, lo Stade Français una leggenda e molti di noi un amico”, ha scritto su Twitter il vicepresidente della Federazione francese di rugby Serge Simon, sconvolto dalla notizia della morte di Dominici.

Che la terra ti sia lieve campione!

Fonti di riferimento: FrancetvInfo, Twitter/DrSergeSIMON

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook