È tutto italiano il podio alla Coppa del Mondo sci femminile di Bansko, in Bulgaria

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Primo, secondo e terzo posto rispettivamente per Elena Curtoni, Marta Bassino e Federica Brignone: sono tutte italiane le campionesse della discesa libera a Bansko, in Bulgaria, dove è in corso la Coppa del Mondo sci donne.

Le azzurre hanno realizzato una magnifica tripletta, quindi, la quarta nella storia: la Curtoni è arrivata prima in 1:29:31, tempo con cui ha preceduto Marta Bassino (co 1:29:41) e Federica Brignone (1:29:45).

Al quarto si è classificata invece, con 1.29.65, la fuoriclasse americana Mikaela Shiffrin, vincitrice della discesa di ieri, a recupero della prova che non si è svolta in Val d’Isere.

Un podio tutto tricolore che ribadisce ancora una volta la straordinaria forza del team femminile diretta da Gianluca Rulfi e coordinata nella velocità da Giovanni Feltrin.

Per la 28enne Curtoni di Cosio Valtellino si stratta la prima vittoria in carriera, e il quarto podio individuale, mentre Federica Brignone  è al podio numero 35 della carriera e la Bassino è al primo podio di sempre nella specialità.

Prima dell’impresa di oggi, erano state già tre le triplette ottenute dalle azzurre dello sci alpino in Coppa del Mondo. La prima è datata 2 marzo del 1996 in slalom gigante a Narvik, in Norvegia, quando vinsero Deborah Compagnoni, Sabina Panzanini e Isolde Kostner. Anche il secondo tris era stato ottenuto in un Gigante, il 19 marzo 2017 ad Aspen, negli Stati Uniti: vittoria di Federica Brignone, secondo posto per Sofia Goggia e terzo per Marta Bassino. Infine il 14 gennaio 2018, alla discesa libera sul tracciato austriaco di Bad Kleinkirchheime, si piazzarono in tre Sofia Goggia, Federica Brignone e Nadia Fanchini.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook