Plogging: fare jogging raccogliendo i rifiuti!

plogging

Fa bene al corpo, alla mente e all’ambiente. È il plogging, una nuova tendenza che sta facendo letteralmente impazzire gli svedesi, in pratica mentre si corre si raccolgono i rifiuti che si incontrano lungo la strada.

Ecologia e fitness, due parole che ci piacciono tanto. Non ci stancheremo mai di dirlo, l’attività fisica è una componente fondamentale e non va per niente sottovalutata. Correre ad esempio fa bene al cervello perché sviluppa una sostanza che contribuisce a ripararlo e che in futuro potrebbe addirittura aiutare contro la sclerosi multipla.

Ci sono poi tanti benefici a livello cardiovascolare e per il mantenimento di un giusto peso forma. Adesso in Svezia si sono inventati quel qualcosa in più, è il plogging, una parola che unisce lo sport all’amore per l’ambiente.

Oltre a correre quindi si raccolgono cartacce, bottiglie di plastica e ancora lattine che spesso vengono tristemente abbandonate per strada. Così facendo il corpo è spinto a fare anche altri movimenti, come ad esempio i piegamenti sulle gambe.

Sappiamo che bastano 30 minuti al giorno per tonificare il fisico e uno studio danese assicura anche la perdita di peso. Insomma la corsa nel parco o in collina può essere un vero toccasana e se unita all’ecologia è ancora più cool.

Sullo stesso argomento, potrebbero interessarvi:

Infatti, la tendenza impazza già su Instagram con l’hastag #plogging. Cosa serve? Scarpe da running, abbigliamento comodo e naturalmente un sacchetto!

Dominella Trunfio

Foto cover

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

corsi pagamento

seguici su facebook