Napkin Table: il tavolo per due che obbliga a ignorare il tuo telefono

tavolo per due

Se avete difficoltà nel resistere all’impulso di controllare in continuazione il vostro smartphone mentre siete a cena con gli amici, questa tavolo-tovagliolo vi potrà aiutare a prestare attenzione alla persona che avete di fronte.

“Sempre più persone sono letteralmente dipendenti dalla tecnologia mobile, e sempre più spesso si isolano durante i loro pasti” racconta Michael Jan, il giovane designer che lo ha creato. “Questo ci ha spinto a ragionare su cosa sia un pranzo ideale, cercando di capire se fosse possibile creare qualcosa in grado di ripristinare una sana socialità a tavola”.

Il risultato è un tavolo per due a metà strada tra un tovagliolo e una coperta da picnic. Entrambi i commensali legano al proprio collo una estremità del tavolo, creando una superficie dove riporre i piatti, i bicchieri e le posate. Una volta finito di mangiare, si ripiega tutto in una valigetta portatile.

tavolo per due Borsetta collage

Sicuramente non è il tavolo portatile più ergonomico e pratico in circolazione e di certo non non è destinato a sostituire i tavoli regolari, ma può spingere le persone a riflettere: “Non è un prodotto che cancellerà l’abitudine di mangiare con i telefoni cellulari in mano. Ma è il nostro modo per porre l’attenzione su questa cattiva abitudine molto diffusa”.

tavolo per due Borsetta 22

Studi recenti dimostrano che almeno il 38% delle persone controllano regolarmente i loro telefoni durante i pasti, ma il numero reale è probabilmente più alto. Questo fenomeno, oltre minare seriamente i rapporti sociali, incentiva comportamenti alimentari altamente scorretti.

Ma se vi sentite goffi nell’usare un tavolo del genere, che vi lega ad un vostro amico durante una cena, potete provare altre soluzioni come, ad esempio, indossare dei vestiti che bloccano il segnale del telefono, oppure, più semplicemente, lasciare a casa i vostri smartphone!

Arturo Carlino

LEGGI anche:

5 idee e accessori per un pic-nic in bicicletta

Smartphone: cosi’ i genitori dimenticano i figli

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook