Si inginocchia, piange e si scusa per aver eliminato l’idolo dell’MMA Anderson Silva

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha battuto il suo idolo sul ring e quasi non ci credeva. Ma in uno slancio di sportività si è inginocchiato davanti a lui alla fine del match e si è scusato. Una scena che è passata inosservata e che sta facendo il giro del mondo.

In un mondo fatto di rivalità, talvolta eccessiva e a limiti della sportività, quella che stiamo per mostrarvi è un’immagine potente e bellissima che mostra quanto lo sport abbia da insegnare. Siamo a Las Vegas, dove sabato c’è stato l’incontro di MMA, arti marziali miste, tra due giganti: Uriah Hall ed Anderson Silva si sono scontrati nel main event dell’UFC Fight Night.

Anderson Silva noto anche come “The Spider” è entrato per l’ultima volta nell’ottagono lo scorso sabato, nel suo match d’addio. Il leggendario 45enne brasilian, il più forte di tutti i tempi, ha dominato la divisione Middleweight della UFC per molti anni, vincendo tutti i match dal 2006 al 2012 e difendendo il suo titolo per 10 volte. Sabato il campione si è scontrato con Uriah “Prime Time” Hall, 36 anni, anche lui veterano della UFC ma con una carriera altalenante.

Un match avvincente, che ha visto 2 round e mezzo equilibrati ma al termine del terzo, un destro di Hall manda al tappeto Silva, dando l’avvio alla vittoria finale. Uriah Hall sconfigge Anderson Silva per KO ad inizio quarto round. Ma non è stato questo a destare scalpore. Dopo il colpo del KO Hall si inginocchia, piange e si scusa per aver eliminato l’idolo Anderson Silva.

Una scena carica di affetto e rispetto che ha commosso tanti amanti di questo sport, e non.

‘Ti voglio bene, scusami! Sei il motivo per cui lo faccio. Sei ancora uno dei più grandi di sempre “, ha detto Uriah Hall, fan del brasiliano.

Anche in conferenza stampa dopo l’incontro il vincitore ha spiegato perché si è scusato con Anderson Silva:

“Ho detto che mi dispiaceva metterlo fuori combattimento. Mi sono sentito male … Sappiamo tutti che è un duro, quello che ha fatto per lo sport, per un ragazzo come me, che è stato ispirato da lui quando aveva 22 anni. È stato difficile separare quelle emozioni e combattere con il mio idolo”.

Per Hall si tratta della vittoria più importante della sua carriera ma certamente sarà un giorno da ricordare anche per il bellissimo gesto di cui si è reso protagonista, proprio nel giorno in cui Anderson Silva disputava l’ultimo march della sua carriera.

Qui il toccante messaggio di saluto del campione ai fan:

View this post on Instagram

Bom dia meu povo, hoje é um dia bem diferente por um simples motivo, ME DESPEDIR DE UMA VIDA INTEIRA DEDICADA AO MEU ESPORTE; ontem foi tão especial quanto, subi lá para fazer o que amo, eu não imaginava que iria ficar tão feliz como eu estou, mesmo perdendo, estou com um sentimento de paz, do fundo do meu coração quero agradecer todos vocês, meu time minha família, meus amigos e todos que viram a luta; saibam que sempre foi uma grande honra lutar todos esses anos com a torcida de vocês!!! Quero agradecer a DEUS por ter me concedido o dom da luta!!! Obrigado meu povo por toda compreensão, por todo apoio de vocês e pelos incríveis momentos que juntos vivemos neste esporte!!! GRATIDÃO ETERNA A TODOS🙏🏾❤️ Espero ter deixado na memória e no coração de cada um de vocês um pouco de quem eu sou, que vocês possam superar dificuldades, cada segundo de incertezas e para superar obstáculos em suas vidas!!! Nunca pensem em desistir, por mais que as coisas se tornem difíceis em algum momento; saiba que “vai passar”; deixo todo meu amor, todo todo o meu respeito para vocês!!! FORÇA e HONRA sempre e que DEUS abençoe todos vocês!!!! Gratidão a todos vocês ❤️😔❤️🙏🏾😘😍DEUS abençoe 🙏🏾🙏🏾 Good morning, my people, today is a very different day for a simple reason, and I wanted to thank you all these years with your cheerleading! I want to thank the God for granting me the gift of the fight! Thank you my people for all understanding, for all your support and for all your amazing moments that we live in this sport together! _ I hope I left it in memory and in the heart of each of you a little of who I am, that you can overcome difficulties, every second of uncertainty and to overcome obstacles in your lives!" Never think about giving up, as hard as things get at some point; know that ​​I leave all my love, all my respect for you!"! "Force and time always and God bless you all!" Thank you all, bless you, and bless you 🙏🏾❤️🙏🏾

A post shared by Anderson "The Spider" Silva (@spiderandersonsilva) on

Fonti di riferimento: Mmafighting, Twitter/UFC, Mmafighting

LEGGI anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook