Dries Mertens, il campione del Napoli che porta le pizze ai senza tetto e adotta i cani randagi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I tifosi di calcio sicuramente conosceranno Dries Mertens, attaccante del Napoli di origine belga. Il ragazzo si distingue per essere non solo un talentuoso giocatore ma anche un vero e proprio campione di solidarietà! Perché? Di sera in incognito Dries porta le pizze ai senza fissa dimora, spesso va a visitare i bambini malati in ospedale e si prende cura dei cani randagi.

Di solito si parla di giocatori di calcio solo per valutare il loro rendimento in fatto di gol, di competenze calcistiche o per fargli i conti in tasca riguardo allo stipendio dorato che percepiscono. Questa volta un giocatore si è distinto per qualcosa di meglio. Parliamo di Mertens, calciatore del Napoli e della nazionale belga, che sta dimostrando in più occasione di avere un grande cuore.

In questo periodo il ragazzo ha deciso di aiutare i senza tetto che si trovano nei pressi della Stazione centrale di Napoli a fronteggiare in qualche modo l’ondata di gelo combattendo in primis la fame. E cosa c’è di meglio che portargli una buona pizza calda? Si è presentato così in un locale della zona munito di berretto sugli occhi e cappello (utile sia a proteggerlo dal freddo che a fargli mantenere per quanto possibile segreta la sua identità) e ha fatto acquisti. Ha comprato moltissime margherite portandole poi personalmente ai clochard con l’aiuto di alcuni amici.

Tutto questo è stato fatto in maniera del tutto riservata senza nessuna pubblicazione sui social (del resto è così che si distinguono i grandi uomini, quelli che non hanno bisogno di mostrare le cose che gli rendono merito solo per farsi belli e per il proprio tornaconto personale!). Ovviamente nei vari passaggi qualcuno ha riconosciuto il noto calciatore e la notizia si è subito diffusa a macchia d’olio.

Non è la prima volta che Dries si fa notare per i suoi gesti di solidarietà. Spesso il calciatore fa visita ai piccoli pazienti degli ospedali per portargli in dono magliette e gadget ed è nota la sua amicizia con la piccola Aurora, una bambina malata di cancro che tempo fa ha addirittura sposato!

dries mertens aurora

Per i piccoli fa anche molto altro: raccoglie vestiti per chi non se li può permettere e manda medicine ai bambini venezuelani.

Le sue azioni a favore del prossimo non sono ancora finite: il buon calciatore si preoccupa anche degli animali. Insieme alla moglie Katrin adotta infatti randagi e cani abbandonati e si prende cura di un rifugio a Ponticelli che senza il suo intervento probabilmente avrebbe chiuso i battenti già tempo fa.

Altro che pallone d’oro, Mertens è dotato di un vero cuore d’oro! Fossero tutti come lui…

Potrebbe interessarvi anche:

Francesca Biagioli

Foto: @driesmertens

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook