Daniele Cassioli, medaglia d’oro al merito al più grande sciatore nautico paralimpico di sempre

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È il più grande sciatore nautico paralimpico di tutti i tempi. Si chiama Daniele Cassioli e ha soli 32 anni ha all’attivo 22 titoli mondiali, 20 titoli europei e 31 titoli italiani. Per questo, nei giorni scorsi, in occasione del suo compleanno il Comitato Italiano Paralimpico ha voluto fargli un regalo davvero speciale: la medaglia d’oro al merito.

Daniele è nato il 15 agosto 1986 a Roma ma è cresciuto e vive a Gallarate, in provincia di Varese. Il ragazzo, non vedente dalla nascita, ha sempre amato lo sport, pur non trascurando lo studio e laureandosi in fisioterapia.

Cassioli nel 1996 è entrato nella nazionale paralimpica iniziando fin da subito a mietere successi, in Italia, in Europa e infine a livello mondiale.

“Ho imparato a fare sport ancora prima di capirne il significato assoluto. Lo sport come l’arte, la conoscenza e le scoperte, è alla base della nostra civiltà e noi esseri umani non ne sfruttiamo ancora tutte le potenzialità. Solo dopo aver perso ho imparato a vincere e ho capito che dopo una vittoria si sta molto meglio. Ho imparato che sentire col cuore, prima di vedere, ha un valore inestimabile” racconta sul proprio sito.

In un solo anno, nel 2017, Daniele ha conquistato cinque medaglie d’oro ai mondiali di sci nautico, e non è la prima volta visto che era già accaduto nel 2015 e anche nel 2013 quando a Milano per la prima volta centra i cinque ori di fila, risultato che non era mai stato raggiunto in precedenza.

daniele cassioli3

Una splendida tripletta di vittorie che gli ha permesso di ottenere il prestigioso riconoscimento, un bellissimo regalo per il suo 32° compleanno. Il Comitato Italiano Paralimpico gli ha assegnato infatti la medaglia d’oro al merito sportivo. Lo scorso anno invece gli era stata assegnata la medaglia d’oro al valore atletico.

daniele cassioli

Finiti i festeggiamenti Daniele è già pronto per una nuova competizione visto che il 15 e 16 agosto, a Recetto, nel Novarese, si sono svolti i campionati nazionali paralimpici di sci nautico, di preparazione per gli europei programmati dal 30 agosto al 2 settembre in Francia, a Roquebrune sur Argens. Tre le specialità del campionato: lo slalom, il salto e le figure, nelle quali Daniele detiene tre record del mondo.

daniele cassioli2

E il campione non si è smentito. A Recetto Daniele ha conquistato altre 4 medaglie d’oro:

  • 1° Slalom Campionati Italiani di categoria
  • 1° Figure Campionati Italiani di categoria
  • 1° Salto Campionati Italiani di categoria
  • 1° Combinata Campionati Italiani di categoria

“Ho imparato quanto sia importante apprezzare me stesso per poter amare gli altri. Ho imparato che affrontare la paura a viso aperto, come quando si corre nel temporale senza un riparo, è una delle cose più genuine che si possano fare” racconta sul suo sito.

Un campione nello sport e nella vita che ha tanto da insegnarci.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook