Bebe Vio vince l’oro alla Coppa del Mondo e dedica la vittoria a Manuel Bortuzzo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vincitrice dell’oro nella tappa di Coppa del Mondo di scherma a Sharja, Bebe Vio ha dedicato la sua vittoria a Manuel Bortuzzo

A chi cade ma si rialza”, e lei lo sa benissimo come ci si sente quando la vita cambia in un attimo. Lei, Bebe Vio, di lotte ne ha affrontate tante e ora, con la vittoria al fioretto azzurro al Mondiale di scherma paralimipica, il suo pensiero va subito a Manuel Bortuzzo.

Ha fatto scalpore e suscitato parecchia rabbia la storia di Manuel, il ragazzo rimasto paraplegico dopo che un colpo di pistola gli ha tolto anche il sogno di un futuro da asso del nuoto. O comunque nei termini in cui sperava.

Ma Manuel ha voglia di vivere da vendere e non si è arreso un attimo: il suo obiettivo è rimasto quello di non tornare in acqua più forte di prima, “lì dove ogni dolore si fa meno intenso”. E pochi giorni dopo l’accaduto la giovane promessa del nuoto italiano ha dichiarato: “Non so perché, ma la prima persona che mi è venuta in mente in questi giorni è stata Bebe Vio”.

E Bebe non si è fatta attendere e in un messaggio su Instagram ha festeggiato il trionfo nella gara di fioretto femminile, categoria B, del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, dedicando la vittoria “a tutti quelli che cadono ma appena possono si rialzano e riprendono a correre… o a nuotare! Daje Manuel!!!”.

E i ringraziamenti di Manuel Bortuzzo sono subito arrivati: “Grazie di cuore, sei stata un mio grande punto di riferimento morale, spero di vederti dal vivo un giorno”.

Bravi ragazzi! Che il vostro coraggio sia da esempio a tanti che fanno fatica a rialzarsi!

Leggi anche

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook