Alex Zanardi incanta ancora: è di nuovo record del mondo nell’IronMan di Cervia

Un nuovo record mondiale e una grinta grazie alla quale ammette di voler campare fino a 200 anni. Non si ferma Alex Zanardi, che alla IronMan Italy di Cervia, nel ravennate, ha tagliato il traguardo dopo 8 ore, 25 minuti e 30 secondi. Record assoluto che ha migliorato di 36 secondi quello ottenuto da lui stesso l’anno scorso.

Nemmeno all’unica tappa italiana del circuito, il campione bolognese si è risparmiato battendo quindi se stesso con un nuovo record paralimpico, dopo aver percorso più di 3 km a nuoto, 180 in handbike e più di 40 km di corsa.

Un nuovo primato per l’ex pilota che supera così quello dell’anno scorso di 8 ore, 26 minuti e 06 secondi. E, non contento,  Zanardi – campione mondiale di paraciclismo – ieri ha anche partecipato all’Iroman  70.3, la mezza distanza.

Ci sono dei regali che la vita continua a farmi e voglio vivere sino a 200 anni per godermeli tutti”, ha detto all’arrivo.

E noi te lo auguriamo Alex e continua a volare più che puoi!

Leggi anche:

Germana Carillo

Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Sorgente Natura

I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Seguici su Instagram
seguici su Facebook