Alex Zanardi è di nuovo in terapia intensiva: trasferito al San Raffaele di Milano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alex Zanardi è di nuovo in terapia intensiva. Il campione era stato dimesso dall’ospedale di Siena tre giorni fa per avviare il percorso di riabilitazione in una clinica specializzata ma purtroppo le sue condizioni di salute hanno reso necessario un nuovo ricovero in terapia intestiva.

“In data odierna, a fronte di intercorsa instabilità delle condizioni cliniche del paziente Alex Zanardi, dopo opportune consultazioni con il Dr. Franco Molteni, Responsabile del Dipartimento di Riabilitazione Specialistica Villa Beretta, struttura afferente all’Ospedale Valduce, dove il paziente era degente dal 21 luglio, e gli specialisti di riferimento, è stato disposto il trasferimento dello stesso, con adeguati mezzi e adeguata assistenza, presso il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano”

ha detto Claudio Zanon, direttore sanitario dell’Ospedale Valduce, precisando che

“non verranno rilasciate ulteriori informazioni sul caso”.

A seguito del grave incidente, Zanardi era stato ricoverato a Siena il 19 giugno scorso. È stato sottoposto a una serie di interventi ma di recente la direzione sanitaria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese aveva fatto sapere che il campione aveva concluso il programma di sedo-analgesia al quale era stato sottoposto e grazie ai buoni parametri cardio-respiratori e metabolici e alle condizioni cliniche stabili era stato trasferito in un centro specialistico di recupero e riabilitazione funzionale.

Purtroppo però è stato necessario riportarlo in terapia intensiva.

Forza Alex!

Fonti di riferimento: Ansa

LEGGI anche:

“Papà ce la farà”: il figlio di Alex Zanardi ha fiducia nell’incredibile energia del papà (e anche noi)

“Io questa mano non la lascio”: la foto del figlio di Alex Zanardi che ci sta facendo piangere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook