Palestra Parigi

Pedalare letteralmente sulla Senna su un bateau mouche, ammirando il suggestivo skyline parigino, e nel frattempo fare un po' di sano movimento. Ma non è tutto. Ad alimentare il classico battello parigino sarà l'energia prodotta dalle persone che frequenteranno questa vera e propria palestra.

È quanto prevede il nuovo progetto dello studio Carlo Ratti Associati, una sala fitness galleggiante alimentata da energia “umana”. Progettato per spostarsi lungo il fiume Senna, il battello Paris Navigating Gym è lungo 20 metri e può ospitare 45 persone.

L'imbarcazione inoltre è tutta ricoperta di vetro trasparente, che può essere aperto in estate. In questo modo, la palestra offre una straordinaria vista del panorama urbano. Di notte, infine, può essere utilizzata per feste ed eventi.

Sviluppato in collaborazione con Technogym, il gruppo non-profit Terreform ONE e Urbem, il progetto prevede una palestra a propulsione umana, in grado cioè di alimentarsi e spostarsi utilizzando l'energia prodotta dagli sportivi durante i loro allenamenti. L'area fitness dispone infatti di una serie di dispositivi ARTIS Technogym, speciali attrezzature sportive che sfruttano l'energia umana rendendola disponibile per altri scopi.

palestra parigi3

Non si tratta della prima iniziativa di questo tipo, anche se certamente è la più suggestiva. Anche Bristol vanta una palestra alimentata dall'energia umana, sfruttata grazie agli attrezzi ARTIS Technogym.

LEGGI anche: A BRISTOL LA PRIMA PALESTRA AUTOSUFFICIENTE, ALIMENTATA DAL "SUDORE" DEGLI SPORTIVI

Secondo gli ideatori, la palestra oltre a sfruttare il potenziale dell'energia umana offre una nuova esperienza urbana, immaginando un nuovo modo di integrare ulteriormente il fiume nelle infrastrutture per la mobilità della città.

palestra parigi

LEGGI anche: FITNESS: GENERARE ENERGIA PEDALANDO IN PALESTRA

LEGGI anche: LA PALESTRA ALL'APERTO CHE TRASFORMA L'ESERCIZIO FISICO IN ENERGIA ELETTRICA (VIDEO)

“Paris Navigating Gym permetterà ai parigini di vivere il fiume tutto l'anno. Gli schermi per la realtà aumentata installati sulla barca mostreranno agli ospiti sia la quantità di energia prodotta grazie all'allenamento che i dati sulle condizioni ambientali della Senna, monitorati in tempo reale dai sensori incorporati sul veicolospiega il team di progettisti.

Una vera e propria chicca per gli amanti del fitness.

Francesca Mancuso

Foto

 

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram