Metropolitana: a Città del Messico il viaggio è gratis se fai 10 squat (VIDEO)

metropolitana messico cover

Il viaggio in metropolitana è gratis per chi si impegna a fare un po’ di esercizio fisico. Succede a Città del Messico, dove chi decide di fare una serie di 10 squat non paga il biglietto.

L’iniziativa ha preso il via nel 2015 e coinvolge sia le linee della metropolitana che le fermate degli autobus. Si tratta di un progetto che mira a diffondere le buone abitudini legate all’attività fisica e a frenare la diffusione dell’obesità tra chi vive a Città del Messico, aree urbane e campagne comprese.

Il progetto è nato da un’idea di Armando Ahued, del Segretariato alla Salute della città Ha deciso di installare 30 postazioni per lo squat tra le fermate della metropolitana e degli autobus. Ogni postazione ha dei sensori di movimento che si attivano quando i pendolari vi si trovano di fronte.

Ecco allora che la postazione chiede semplicemente di eseguire una serie di 10 squat come piccolo allenamento per ottenere di viaggiare gratis. In questa occasione si ricevono anche dei consigli sulla salute e sullo sport e degli incoraggiamenti. Una volta completati i dieci squat, viene erogato un biglietto valido per un viaggio gratis in metropolitana o in autobus.

Si calcola che quest’anno verranno erogati almeno 50 mila biglietti gratuiti in totale grazie alla pratica degli squat. I cittadini vengono incoraggiati all’attività fisica anche grazie alla presenza di numerose palestre all’aperto e di percorsi vita nelle aree verdi della città.

metropolitana messico 2

metropolitana messico 3

Un’iniziativa simile aveva preso il via a Mosca due anni fa in occasione delle Olimpiadi Invernali, con la proposta di praticare una serie da 30 squat per viaggiare gratis in metropolitana.

Pensate che potrebbe funzionare anche in Italia? Guardate il video.

Marta Albè

Fonte foto: Psfk

Leggi anche: