Quanto ti fa risparmiare avere una SEAT Arona a metano? Agevolazioni ed esenzioni bollo regione per regione

Il bollo di un’auto a metano costa meno rispetto a quello di una vettura equivalente a benzina. Ecco esenzioni ed agevolazioni regione per regione.

Sapevi che per un’auto a metano il bollo annuale costa molto meno? Per l’esattezza in gran parte delle Regioni è ridotto di ben il 75% rispetto ad una vettura a benzina di uguale potenza e classe ambientale. Lo ha stabilito la legge 449 del 27/12/1997, che offre questa agevolazione ai possessori di auto con alimentazione esclusiva a metano, come la nuova SEAT Arona TGI.

Il bollo è dunque ridotto del 75% nelle Regioni:

  • Abruzzo
  • Calabria
  • Campania
  • Emilia Romagna
  • Lazio
  • Marche
  • Molise
  • Sardegna
  • Sicilia
  • Toscana
  • Umbria
  • Valle d’Aosta
  • Veneto

Altre Regioni hanno previsto ulteriori agevolazioni ancora più vantaggiose per i veicoli monofuel a metano nuovi. Ecco quali.

  • Basilicata: i veicoli nuovi con alimentazione esclusiva a metano come la Arona TGI godono dell’esenzione dal pagamento del primo bollo e per le cinque annualità successive
  • Piemonte: i veicoli nuovi con alimentazione esclusiva a metano non pagano il bollo
  • Liguria: esenzione dal pagamento del primo bollo e per le cinque annualità successive
  • Lombardia: i veicoli nuovi con alimentazione esclusiva a metano non pagano il bollo
  • Puglia: esenzione dal pagamento del primo bollo e per le cinque annualità successive
  • Trentino Alto Adige: esenzione dal pagamento della tassa automobilistica per i primi tre anni dall’immatricolazione. Terminata l’esenzione, i veicoli monofuel a metano pagano un bollo ridotto del 75%
Coop

L’impegno di Coop nell’emergenza coronavirus

Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

Izanz

Quanti e quali tipi di zanzare esistono in Italia?

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook